La riforma delle province è legge: ecco cosa cambia

Approvato dalla camera il disegno di legge Delrio

La riforma delle province è legge. La camera dei deputati ha approvato, giovedì 3 aprile, in terza lettura, il Ddl (Disegno di legge) proposto dal sottosegretario alla presidenza del Consiglio Graziano Delrio. Le province sono trasformate in enti territoriali di area vasta: il loro presidente sarà il sindaco del capoluogo, mentre organi assembleari saranno l'assemblea dei sindaci e un consiglio provinciale fino a 16 membri scelti tra gli amministratori locali. La riforma sarà attuata a partire dall'inizio del 2015. Fino ad allora resteranno in carica, a titolo gratuito, gli attuali amministratori.

Le nuove province terranno la gestione dell'edilizia scolastica mentre si occuperanno solo di pianificazione per mobilità, trasporti e ambiente. Tutte le altre competenze passano ai comuni oppure alle regioni.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Nascono anche, ufficialmente, le città metropolitane: Milano, Torino, Venezia, Genova, Bologna, Firenze, Bari, Roma Capitale, Napoli e (dal 2016) Reggio Calabria. Queste sostituiscono le rispettive province.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Coronavirus, ecco i 10 comuni brianzoli con più contagi

  • Atti osceni con una ragazza nuda in un giardinetto a Monza, multa da 10mila euro

  • Dove fare il vaccino anti-influenzale a Monza e in Lombardia: tutte le informazioni

  • Coprifuoco, centri commerciali chiusi nel weekend e didattica a distanza: le nuove misure anticovid in Lombardia

  • Bollettino coronavirus 21 ottobre, record di contagi: 4.126 in Lombardia e 671 a Monza e Brianza

  • "Stop a spostamenti e attività dalle 23 alle 5 in Lombardia": la proposta al governo

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
MonzaToday è in caricamento