rotate-mobile
Domenica, 5 Dicembre 2021
Politica

In Brianza vince il fronte del No, il premier Matteo Renzi si dimette

I risultati comune per comune del referendum costituzionale: in Brianza il 54,49% degli elettori che si sono presentati alle urne ha detto No. A Monza ha vinto il Sì

I monzesi e i brianzoli hanno detto No alla riforma costituzionale. Gli oltre 500mila cittadini brianzoli che domenica 4 dicembre si sono presentati alle urne per approvare o respingere le modifiche al titolo V della Costituzione previste nella riforma Renzi-Boschi ha bocciato la riforma (54,99%) mentre il 45,01% degli elettori ha scelto il Sì.

QUI I RISULTATI NAZIONALI

A Monza e in Brianza si è presentato ai seggi il 75,43% degli aventi diritto. A Monza l'affluenza ha toccato il 74,94% e gli scrutini hanno consegnato nel capoluogo brianzolo la vittoria al Sì con il 50,38% dei voti contro il 49,62% delle preferenze contrarie. Nella provincia briantea a Burago, Carnate, Monza, Vimercate e Vedano i cittadini hanno votato facendo prevalere il Sì mentre nel resto della Brianza gli elettori si sono espressi in maniera contraria alla riforma.

"Mi assumo tutte le responsabilità della sconfitta e dico agli amici del sì che ho perso io, non voi. Chi lotta per un'idea non può perdere. C'è rabbia, delusione, amarezza e tristezza. Però vorrei che foste fieri di voi stessi", ha detto il premier ai sostenitori del sì, parlando a poche ore dalla chiusura dei seggi e annunciando le dimissioni. "Io ho perso. Nella politica italiana non perde mai nessuno. Dopo ogni elezioni resta tutto com'è. Io sono diverso. Lo dico a voce alta, anche se con il nodo in gola. Non sono riuscito a portarvi alla vittoria". "Credo nella democrazia e per questo quando uno perde non fa finta di nulla", dice Renzi. "Andiamo via senza rimorsi", ha aggiunto. 

ECCO I RISULTATI A MONZA E IN BRIANZA COMUNE PER COMUNE

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

In Brianza vince il fronte del No, il premier Matteo Renzi si dimette

MonzaToday è in caricamento