Salvini: "A Monza negli ultimi anni sono aumentati dell'80% i casi scabbia"

Il segretario della Lega Nord ha commentato le affermazione di Marie Le Pen prendendo le distanze dall'augurio di morte agli immigrati ma sottolineando che certi dati sono la realtà

Matteo Salvini

"Augurare la morte e' da idioti, qualunque sia il cognome che uno porta. Ma e' vero che c'e' un allarme Tbc e scabbia. A Milano e Monza nell'ultimo anno c'e' stato un piu' 30 e piu' 80% di casi di scabbia e non arrivano dal Canada o dalla Valtellina".

Getta il sasso e ritrae la mano: Matteo Salvini ai microfoni di Radio Capital prende le distanze dalle dichiarazioni di Marie Le Pen che durante un comizio in relazione alla tematiche dell'immigrazione aveva dichiarato "Monsignor Ebola può risolvere tutto questo in tre mesi" ma allo stesso tempo torna sulla polemica innescata dell'allarme scabbia dopo i focolai scoppiati nel bresciano.

Il segretario della Lega Nord ha sottolineato che l'aumento dei casi di contagio da virus di Tbc e scabbia sono dati di realtà, soprattutto a Monza dove si è registrato un aumento dell'80% e a Milano, fatto che non può, a detta sua, essere svincolato dal fenomeno migratorio e dalla attuale gestione dei flussi. 

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Covid, Lombardia dice addio alla zona rossa? Fontana: "Vicini ad allentamento delle misure"

  • È a Monza uno dei migliori ristoranti d'Italia secondo il Gambero Rosso

  • Monza, Lombardia diventa zona arancione: le faq per capire cosa si può fare e cosa no

  • La pensione di dicembre e la tredicesima arrivano il 25 novembre: la novità in Brianza

  • C'è una prof. brianzola tra le cento donne più influenti al mondo

  • A due ore d'auto da Monza, in Valmalenco, un ghiacciaio che ricorda l'Islanda

Torna su
MonzaToday è in caricamento