Seveso, Butti: il primo incontro è con le realtà sociali del territorio

Passaggio di consegne con il commissario: Paolo Butti è sindaco

Nota - Questo comunicato è stato pubblicato integralmente come contributo esterno. Questo contenuto non è pertanto un articolo prodotto dalla redazione di MonzaToday

Mercoledì 12 giugno è avvenuto lo scambio di consegne tra il Commissario prefettizio, Adriana Sabato, e il neo sindaco di Seveso, Paolo Butti.

Primi giorni da primo cittadino, dunque, per Paolo Butti, i quale – come prima azione istituzionale – ha fortemente voluto incontrare le principali realtà sociali del territorio. Dopo aver salutato tutti i dipendenti comunali e i dirigenti degli uffici, il sindaco, accompagnato dai consiglieri Andrea Formenti e Giorgio Garofalo, ha fatto visita ufficiale alla Casa di Riposo Masciadri e alla Comunità di fratl Ettore presso Casa Betania. “La mia prima giornata da sindaco – ha commentato il primo cittadino – è stata una giornata molto intensa e piena di emozioni. Era importante, secondo me, partire dagli ‘ultimi’, da chi soffre maggiormente, da chi ha più bisogno. Davanti alla sofferenza degli emarginati e alle difficoltà della vecchiaia e della malattia, davanti ai loro occhi lucidi, ma pieni di gioia e di fede, tutte le preoccupazioni della vita quotidiana si ridimensionano e si torna ad apprezzare l’essenziale. Bisognerebbe sempre ricordarsi di loro, in primo luogo dovrebbe ricordarselo la politica”.

Paolo Butti, come aveva già annunciato durante la campagna elettorale, ha già preso una aspettativa dal lavoro, quindi è sindaco a tempo pieno. Anche per questo motivo ha deciso di dare ampia disponibilità per incontrare i cittadini. A partire dalla prossima settimana, riceverà i cittadini il martedì e il mercoledì dalle 8 alle 10 e il giovedì dalle 18 alle 19.

I più letti
Torna su
MonzaToday è in caricamento