Seveso, terremoto in municipio pochi giorni dopo il voto: Forza Italia minaccia lo strappo

Forza Italia minaccia di lasciare la maggioranza. Il motivo? Le nomine degli assessori

La squadra degli assessori di Seveso

Terremoto politico a Seveso a pochi giorni dal ballottaggio che ha portato la fascia da sindaco sulle spalle di Luca Allievi (Lega). Forza Italia minaccia lo strappo, e quindi di passare all'opposizione, dopo che il primo cittadino ha presentato la giunta. 

Il motivo? Un solo assessore nella squadra del sindaco. Si tratta di Natale Alampi, nominato assessore ai lavori pubblici, al patrimonio e all’ecologia. Esponente che secondo il coordinatore provinciale degli azzurri, Fabrizio Sala, sarebbe stato scelto in base all'amicizia che lo lega al sindaco e non su quella di un ragionamento politico. 

E Forza Italia potrebbe passare all'opposizione con due consiglieri, una decisione che potrebbe ridurre considerevolmente la maggioranza. Il parlamentino, infatti, è composto da 17 consiglieri: 11 sono in forza alla maggioranza, 6 all'opposizione; se gli azzurri passassero dall'altra parte della barricata la maggioranza potrebbe contare solo su 9 consiglieri, mentre l'opposizione avrebbe a disposizione 8 voti. 

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Elettra Lamborghini vuole ristrutturare casa e cerca su Instagram l'impresa più veloce

  • "Vogliamo chiedere scusa a chi involontariamente ha investito il nostro gatto"

  • Festa in casa tra ragazzini mentre la nonna dorme ma arrivano i carabinieri: 17 multe

  • Dalla Brianza in dono un cucciolo per superare la morte improvvisa del piccolo Cairo

  • Dal sogno reale alle bollette non pagate: favola senza lieto fine per la Reggia di Monza

  • "Io apro", a Monza c'è chi è pronto ad accogliere al tavolo i clienti il 15 gennaio (nonostante i divieti) e chi no

Torna su
MonzaToday è in caricamento