Lunedì, 18 Ottobre 2021
Politica Centro Storico / Piazza Trento Trieste

Sicurezza, il tema affrontato in Consiglio Comunale

Durante la seduta di lunedì sera sono stati presentati i dati della Prefettura di Monza in merito all'aumento della criminalità: il trend negativo è stato raggiunto soprattutto dai furti e dalle rapine in abitazione

Lunedì sera a Monza si è tenuto un Consiglio Comunale in merito al delicato tema della sicurezza.

La situazione era apparsa drammatica mesi fa quando da diversi esponenti della politica locale era partita la richiesta di affrontare il problema ed elaborare una soluzione che puntasse a una maggiore presenza delle forze dell’ordine sul territorio.

Negli ultimi mesi del 2013 i furti in appartamento in città sono aumentati esponenzialmente e la piaga criminale ha assunto la dimensione di un vero e proprio allarme che ha terrorizzato diversi cittadini che non si sentivano più tutelati nemmeno tra le mura di casa propria.

A confermare questo trend terribilmente negativo sono i dati della Prefettura di Monza e Brianza presentati durante il Consiglio. In un quadro in cui l’aumento della criminalità ha subito un aumento tra il 2011 e il 2013 a colpire è proprio il dato relativo al furto in abitazione con 678 episodi denunciati e una percentuale aumentata del 5% insieme al+63% del reato indicato come rapina in abitazione.

Non fanno eccezione nemmeno i furti su auto in sosta che hanno registrato un incremento del 29% e le rapine effettuate per strada reato denunciato in 91 episodi nel corso del 2013.

Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Sicurezza, il tema affrontato in Consiglio Comunale

MonzaToday è in caricamento