"Spero vi stupri un nigeriano", frase choc su Facebook di candidata di Forza Nuova

L'augurio, postato sui social da Fiorella Carpignaghi, militante di FN, è stato pubblicato, e poi rimosso, indirizzato "ad alcune consigliere"

Il blitz di Forza Nuova in consiglio comunale

"Spero vivamente che alcune consigliere subiscano violenza e stupro da parte di qualche bel nigeriano.... ma forse è prorio ciò che cercano". Questa la frase choc postata su Facebook da Fiorella Carpignaghi, candidata brianzola nel collegio plurinominale di Monza e Brianza per Forza Nuova alle ultime consultazioni politiche e non eletta.

La candidata ha pubblicato l'augurio, nella notte di venerdi, accompagnato da una foto del blitz di Forza Nuova in consiglio comunale a Desio avvenuto durante l'ultima seduta nel quale è stata approvata una mozione antifascista che vieta la concessione di spazi pubblici, convenzioni o patrocini "a chi non rispetta i valori sanziti dalla Costituzione, professando o praticando comportamenti fascisti". I militanti del partito avevano preso posto in fondo all'aula consiliare per protestare contro la decisione. Quando è stata letta e presentata la mozione è scattato un lungo e provocatorio applauso. 

Dopo il blitz in consiglio comunale poi le polemiche e la frase choc che è stata successivamente rimossa ma non troppo in fretta da non lasciare traccia.

"Parole del genere lasciano a bocca aperta. Siamo sempre più convinti della nostra decisione di vietare l'utilizzo di spazi pubblici a gruppi i cui militanti si permettono anche solo di pensare cose simili. Un abbraccio a Nunzia, a Jenny, a Sara, a Marta, a Mariangela e a Marialuisa" ha reso il Partito Democratico di Desio, replicando all'accaduto. 

A Monza lo scorso febbraio era avvenuto un epsiodio analogo ai danni di una consigliera del Partito Democratico intenta a volantire durante un banchetto elettorale in centro città. Un uomo, presentatosi come elettore della Lega Nord, ha iniziato ad apostrofare con toni violenti la consigliera fino a pronunciare una frase-minaccia: "Spero che gli extracomunitari vengano a casa sua, stuprino sua figlia e dopo sparino addosso a lei".

post-3

Lo screenshot del post di Fiorella Carpignaghi, catturato da Radio Lombardia 

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Covid, Lombardia dice addio alla zona rossa? Fontana: "Vicini ad allentamento delle misure"

  • È a Monza uno dei migliori ristoranti d'Italia secondo il Gambero Rosso

  • Monza, Lombardia diventa zona arancione: le faq per capire cosa si può fare e cosa no

  • Omicidio a Monza, uomo ucciso a coltellate in via Fiume: morto 42enne

  • C'è una prof. brianzola tra le cento donne più influenti al mondo

  • A due ore d'auto da Monza, in Valmalenco, un ghiacciaio che ricorda l'Islanda

Torna su
MonzaToday è in caricamento