Venerdì, 22 Ottobre 2021
Politica Vimercate

Vimercatese, protocollo tra Regione e Ministero per il rilancio del territorio

Positivi risultati con il riassorbimento degli esuberi Alcatel e nuove prospettive per gli investimenti futuri nella Silicon Valley brianzola grazie a un Protocollo tra Regione e Ministero

In tema occupazionale nel Vimercatese si lavora per creare nuove prospettive lavorative e rilanciare l'area.

Oltre ai risultati positivi derivanti dalla ristrutturazione aziendale di Alcatel Lucent da parte di Siae Microelettronica nella Silicon Valley brianzola sono stati avviati importanti progetti per rilanciare l’area.

Di questo risultato importante e delle prospettive future ha parlato il sindaco di Vimercate, Paolo Brambilla, convocando i rappresentanti della maggioranza e dell’opposizione del consiglio comunale, Giuseppe Franzosi ed Elio Brambati, in seguito all’ordine del giorno deliberato sul tema del lavoro il 30 settembre 2013.

Oltre ad Alcatel e alla sua riconferma sul territorio nell’area dell’Energy Park, si è fatta menzione anche dell’ex Celestica, oggi totalmente “nelle mani di Unicredit che sta prendendo contatti con diverse aziende che potrebbero essere interessate ad insediarvisi, portando possibilità occupazionali nel medio e lungo periodo sul nostro territorio”.

Ma la novità più significativa in tema di lavoro riguarda la delibera di giunta regionale in cui si prende atto dell’impegno preso da Regione Lombardia e Ministero per le attività economiche per la stesura di un protocollo in cui il Vimercatese viene individuato come un’area di interesse in cui indirizzare finanziamenti e agevolazioni fiscali per incentivare lo sviluppo aziendale, in particolare per quanto riguarda il settore dell’Information and Communications Technology.

Il Protocollo la cui concretizzazione era stata anticipata a novembre dalla visita sul territorio dal premier Matteo Renzi che aveva parlato della necessità di difendere un settore come ICT, eccellenza italiana, sarà da mettere in atto entro sei mesi. Fondamentale a questo punto resta il contatto costante che il primo cittadino di Vimercate ha con l’onorevole brianzolo del Partito Democratico Roberto Rampi e il consigliere regionale Enrico Brambilla, impegnati a tenere monitorati i rispettivi tavoli di lavoro.

Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Vimercatese, protocollo tra Regione e Ministero per il rilancio del territorio

MonzaToday è in caricamento