Politica

Al via il voto per i progetti del Bilancio Partecipativo a Monza

62 le proposte per i vari quartieri tra cui si chiede ai cittadini di scegliere: si vota online oppure nei vari seggi allestiti nei centri civici

Delle 256 idee per migliorare Monza pensate e avanzate proprio dai cittadini, 62 si sono trasformate in progetti veri e propri e tra questi i cittadini saranno chiamati a scegliere quali realizzare.

Il Bilancio Partecipativo avviato dall'amministrazione Scanagatti con un investimento di 80mila euro a zona per intervenire nei dieci quartieri cittadini con opere e riqualificazioni proposte da chi ci abita è arrivato alle battute finali.

Fino al 29 marzo infatti è possibile votare le 62 proposte ritenute idonee dalla commissione tecnica incaricata di valutare tutte le idee: si vota online, tramite la procedura di registrazione al sito dedicato che consente di verificare identità e residenza di chi partecipa e attraverso i seggi allestiti nei centri civici cittadini (qui trovi tutte le informazioni e gli orari di apertura). 

"Abbiamo avviato la fase finale del percorso con la votazione online sulla piattaforma ma siamo presenti anche con numerosi seggi nei centri civici e nei mercati rionali" - ha spiegato l'assessore alla Partecipazione Egidio Longoni - "Ora cerchiamo di coinvolgere nel voto quante più persone possibili dopo un anno di fase progettuale".

Già oltre 120 persone hanno dato il loro contributo per migliorare la città e scegliere in quali progetti investire i fondi stanziati dal Comune. Tra i progetti più votati, fanno sapere dal municipio, tanti riguardano la mobilità sostenibile e la realizzazione di piste ciclabili. Tra queste c'è la proposta "Importiamo il modello Amsterdam" che propone l'unificazione dei tratti ciclabili già esistenti in una "pista ciclabile continua che colleghi i punti più importanti e strategici della città a tutti i suoi quartieri, centrali e periferici". 

"Gli ambiti di interesse dei progetti sono tanti e vari" ha spiegato ancora Longoni "Si va dai temi educativi e sociali fino alla mobilità sostenibile e le piste ciclabili. Penso sia un ottimo risultato e ora non resta che affidarsi alla partecipazione dei cittadini" ha concluso l'assessore. 

Sono tanti anche i progetti che propongono la riqualificazione di aree verdi o di zone periferiche: tutte le 62 idee ritenute idonee dalla Commissione sono consultabili dal sito e per agevolare la votazione si può impostare il filtro di ricerca concentrandosi sui singoli quartieri. 

Al termine di questa ultima fase verrà redatta una graduatoria dei progetti più votati per i singoli quartieri e ci si avvicinerà sempre più all'obiettivo finale della realizzazione concreta delle idee con l'assegnazione dei fondi. 

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Al via il voto per i progetti del Bilancio Partecipativo a Monza

MonzaToday è in caricamento