Politica

Zambetti, Civati: "A votare. Dove ha preso 200mila euro?"

MONZA - "Basta così. Ci mancava solo la 'ndrangheta. Andiamo a votare. Subito''. Lo scrive sul suo blog Pippo Civati, consigliere regionale del Pd in Lombardia, dopo l'arresto dell'assessore alla Casa, Domenico Zambetti. "Ma dove li trovava 200mila euro un assessore regionale per fare campagna elettorale, comprando i voti? Perché - ha poi aggiunto - se fosse confermato, oltre al coinvolgimento diretto della 'ndrangheta, mai cosi' dichiarato e grave, ci sarebbe da capire perché per prendere 10mila voti si spendano certe cifre. E da dove provengano, questi finanziamenti".

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Zambetti, Civati: "A votare. Dove ha preso 200mila euro?"

MonzaToday è in caricamento