Caso Zambetti, Scanagatti: "La Lega stacchi spina come a Desio"

Il sindaco di Monza invita i lumbard a uscire dalla Giunta regionale sul modello di quanto fatto a Desio dopo l'operazione Infinito del luglio 2010

ll sindaco di Monza Roberto Scanagatti

MONZA - “Di fronte alle gravi notizie emerse oggi in seguito all’arresto dell’assessore Zambetti c’è bisogno di un gesto di grande responsabilità da parte di tutti i consiglieri regionali: stacchino la spina, perché così non si può andare avanti". Lo ha dichiarato il sindaco di Monza Roberto Scanagatti. "Mi appello in particolare ai dirigenti e ai consiglieri della Lega: fate come a Desio, dove dopo l’inchiesta che ha portato alla luce infiltrazioni da parte delle organizzazioni criminali, i consiglieri leghisti insieme all’allora minoranza di centrosinistra hanno permesso con le loro dimissioni lo scioglimento del Consiglio comunale. Le gravi ipotesi di infiltrazioni e condizionamenti da parte della criminalità organizzata - continua Scanagatti -  danno un colpo tremendo alla credibilità e onorabilità della più importante istituzione del nostro territorio. E i comuni della Lombardia hanno invece bisogno di un’istituzione che sia credibile, efficiente e al di sopra di ogni sospetto”.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Coronavirus, ecco i 10 comuni brianzoli con più contagi

  • Atti osceni con una ragazza nuda in un giardinetto a Monza, multa da 10mila euro

  • Dove fare il vaccino anti-influenzale a Monza e in Lombardia: tutte le informazioni

  • Coprifuoco, centri commerciali chiusi nel weekend e didattica a distanza: le nuove misure anticovid in Lombardia

  • Bollettino coronavirus 21 ottobre, record di contagi: 4.126 in Lombardia e 671 a Monza e Brianza

  • "Stop a spostamenti e attività dalle 23 alle 5 in Lombardia": la proposta al governo

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
MonzaToday è in caricamento