premio musicale nazionale “amici di ron”: quando poesia e musica si fondono, l’arte prende vita!

La quinta edizione del Premio Poetico Nazionale “Amici di Ron” è alle porte e gli organizzatori non potevano essere più entusiasti delle adesioni raccolte, che confermano come sia uno degli eventi più attesi da poeti e appassionati di tutta Italia.

Nota - Questo comunicato è stato pubblicato integralmente come contributo esterno. Questo contenuto non è pertanto un articolo prodotto dalla redazione di MonzaToday

La quinta edizione del Premio Poetico Nazionale “Amici di Ron” è alle porte e gli organizzatori non potevano essere più entusiasti delle adesioni raccolte, che confermano come sia uno degli eventi più attesi da poeti e appassionati di tutta Italia. Non esiste però solo la poesia: l’arte sa assumere innumerevoli forme! Ecco perché quest’anno ci sono due novità da non perdere! Il tema di questa quinta edizione, “Un Sorso di Vita”, si arricchisce di una nuova sezione, “Verbo ed Immagine inediti”, dedicata alla poesia sperimentale e a tutte quelle opere in cui confluiscano scrittura ed immagini su diversi supporti: dalla tela al foglio semplice, dalla scultura al design, dalla poesia postale all’”asemic writing”. Poeti e aspiranti tali avranno tempo fino al 25 settembre per inviare le loro opere (www.premiodipoesia.it). L’altra grande novità di quest’anno è la nascita del Premio Musicale Nazionale “Amici di Ron”, che punta a promuovere e valorizzare cantanti, cantautori, musicisti e band emergenti. La premiazione avverrà durante la Quinta Edizione del Premio Poetico “Amici di Ron”, a Milano. Tutte le opere dovranno essere inviate entro il 15 ottobre 2018. Qui trovate tutti i dettagli per partecipare e il bando da scaricare: www.premiodimusica.it “L’introduzione di ogni novità, porta con sé il dubbio su come questa possa essere abbracciata - afferma Renato Ongania, presidente del Premio. Noi in questa quinta edizione abbiamo osato, introducendone ben due e siamo entusiasti di come la nostra audacia sia stata premiata visto il grande riscontro ottenuto a livello nazionale. Sono infatti quasi 500 le opere ricevute tra poesie, video-poesie, monologhi teatrali e poesie sperimentali - termina Ongania”. Concludiamo ricordando che al vincitore assoluto del Premio, sarà consegnato un voucher per un soggiorno per un week-end a Londra, città che ospitò L. Ron Hubbard (1911-1986). Per scaricare il bando o avere maggiori informazioni visitare il sito: www.premiodipoesia.it Senza musica la vita sarebbe un errore. (Friedrich Nietzsche)
Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
MonzaToday è in caricamento