"Under 30", premio letterario nazionale rivolto a chi ha meno di 35 anni

Giunto alla sua quarta edizione, riparte Under30, il premio letterario nazionale rivolto ai giovani autori tra i 18 e i 35 anni promosso dall’associazione culturale Under.

Nota - Questo comunicato è stato pubblicato integralmente come contributo esterno. Questo contenuto non è pertanto un articolo prodotto dalla redazione di MonzaToday

Giunto alla sua quarta edizione, riparte Under30, il premio letterario nazionale rivolto ai giovani autori tra i 18 e i 35 anni promosso dall'associazione culturale Under. Tra i direttori artistici di Under l'attrice, scrittrice e regista Sabrina Paravicini, e l'attore e musicista Jonis Bascir, entrambi impegnati da anni nel coinvolgimento dei giovani di talento nel campo della scrittura, della regia, della recitazione, della musica e dell'arte.

Per partecipare è sufficiente inviare un testo inedito, a tema libero, della lunghezza massima di una cartella: verrà interpretato da noti attori (di seguito ne indichiamo alcuni che hanno partecipato alle precedenti edizioni) in un prestigioso teatro di Roma durante la cerimonia di premiazione, che avrà luogo ad aprile 2014. È possibile scaricare il bando e la scheda di partecipazione dal sito www.under30.it.

Oltre ad assicurarsi un padrino o una madrina di talento, il vincitore otterrà un contratto per pubblicare un romanzo inedito con Edizioni Haiku nei dodici mesi successivi all'evento, e potrà presenziare all'edizione 2015. Tutti i finalisti avranno l'importante occasione di conoscere direttamente giurati e attori, con l'obiettivo di creare occasioni di collaborazione, come è già accaduto nelle edizioni precedenti.

La quota di partecipazione al concorso è di 10 euro per i testi inviati via e-mail entro il 31 dicembre 2013, di 15 euro se spediti dopo il 1° gennaio 2014.

La direzione artistica selezionerà quindici testi che verranno sottoposti alla giuria composta da:

Fabrizio Mosca, produttore cinematografico

Mariolina Venezia, scrittrice vincitrice del Premio Campiello 2007

Valia Santella, sceneggiatrice e regista cinematografica

Andrea Costantini, regista di cinema e della serie Rex

Giancarlo Scheri, direttore di Canale 5

Alvaro Moretti direttore di Leggo, Freepress

Valerio Carbone, editore di Edizioni Haiku

Giuseppe Piccioni, regista cinematografico

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
MonzaToday è in caricamento