Progetto Professionalità 2014/2015: un bando per i giovani di talento

E' ancora possibile candidarsi al bando della Fondazione Banca del Monte di Lombardia che durante la scorsa edizione ha premiato tre ragazze della provincia di Monza e Brianza

Nota - Questo comunicato è stato pubblicato integralmente come contributo esterno. Questo contenuto non è pertanto un articolo prodotto dalla redazione di MonzaToday

Proseguono fino al 14 novembre 2014 le iscrizioni alla XVI edizione del bando Progetto Professionalità "Ivano Becchi", attivo dal 16 giugno. Per candidarsi basta inserire la propria domanda on-line, direttamente sul sito della Fondazione Banca del Monte di Lombardia (www.fbml.it), sezione "Progetto Professionalità".

Questa straordinaria opportunità di crescita professionale, nata nel 1999, si rivolge ai giovani dai 18 ai 36 anni, residenti od occupati in Lombardia (da almeno due anni), laureati e non, già inseriti nel mondo del lavoro o della ricerca. In palio la possibilità di svolgere percorsi formativi su misura, totalmente finanziati e gratuiti, all'interno di imprese, associazioni, istituti universitari o di ricerca, scuole e pubbliche amministrazioni, centri di eccellenza in Italia (di norma al di fuori della Lombardia) o all'estero per una durata massima di 6 mesi. Un'occasione davvero imperdibile per acquisire nuove conoscenze e competenze altamente qualificanti attraverso un'esperienza pratico-lavorativa unica, assistita in ogni aspetto da un tutor.

Una forte motivazione, accompagnata da una solida preparazione di base, e un progetto formulato in maniera coerente e concreta: sono queste le carte fondamentali da giocarsi per provare a realizzare il proprio sogno professionale, in qualsiasi ambito, senza limiti di settore. Il Comitato di Gestione del Progetto, presieduto dal Professor Giorgio Goggi, sceglierà i 25 percorsi ritenuti più originali, convincenti e funzionali al miglioramento delle prospettive di lavoro dei candidati. La scorsa edizione, ad esempio, ha premiato le psicologhe Erika Cappelletti, di Lentate sul Seveso, che si ora si trova in Missouri ad occuparsi di comunicazione in ambito sanitario, e Laura Magni, di Triuggio, che partirà per Boston il 25 settembre per trattare il disturbo bipolare di personalità, e la designer Serena Confalonieri, di Vimercate, che da ottobre si specializzerà nel textile design a New York.

Gli interessati potranno avere informazioni sul bando e sulle esperienze passate consultando il sito della Fondazione Banca del Monte di Lombardia (www.fbml.it). Ulteriori testimonianze fornite dai vincitori delle scorse edizioni sono reperibili sulla pagina Facebook.

Progetto Professionalità, ancora una volta, offre un'opportunità eccezionale ai giovani meritevoli: un supporto prezioso verso una carriera di successo, un'occasione da non lasciarsi sfuggire.

È possibile leggere e scaricare la versione integrale del bando 2014/2015 alla sezione

"Progetto Professionalità" del sito www.fbml.it.

Per informazioni si prega di contattare gli uffici della Fondazione Banca del Monte di Lombardia :

Tel: 0382.305811 -e-mail: professionalita@fbml.it

Seguici su Facebook, Twitter e Linkedin: www.facebook.com/ProgettoProfessionalita - @ProgProfession - gruppo Progetto Professionalità Fondazione Banca del Monte di Lombardia.

Torna su
MonzaToday è in caricamento