rotate-mobile
Giovedì, 2 Dicembre 2021
MonzaToday

“Reagire a covid 19”: Synlab Cam Monza si rivolge a cittadini e medici con due convegni di approfondimento

Il Polidiagnostico di Monza ha organizzato nel mese di novembre due incontri per parlare delle conseguenze del Covid 19 con relatori d’eccezione provenienti dal mondo medico-sanitario.

Nota- Questo comunicato è stato pubblicato integralmente come contributo esterno. Questo contenuto non è pertanto un articolo prodotto dalla redazione di MonzaToday

Due diversi momenti di riflessione, uno più divulgativo rivolto al pubblico, l’altro di taglio specialistico dedicato ai Medici: con i convegni di novembre SYNLAB CAM Monza mette a disposizione di cittadini e sanitari la propria Medical Excellence per ri-pensare e rielaborare la tragica vicenda storica di cui siamo (stati) tutti protagonisti. A partecipazione libera e gratuita (previa iscrizione ed esibizione di Green pass), il primo incontro del 17 novembre è finalizzato a supportare i cittadini con una corretta comprensione medico-scientifica di quello che è stato, che è e che sarà. Quali sono esattamente gli effetti della malattia riscontrati sui pazienti? Quali sono le reali dinamiche del contagio? Come ci si può proteggere dal virus e quali sono le evidenze scientifiche dietro a questa “nuova” malattia? Per rispondere a queste, e a tante altre domande, SYNLAB dà appuntamento a mercoledì 17 novembre alle ore 19:30, quando, all’interno dell’Auditorium Angelo Gironi (presso il Polidiagnostico CAM di viale Elvezia a Monza), si terrà il convegno dal titolo “Reagire a Covid 19: tra ospiti e virus, un dialogo che continua”. Interverranno, in veste di relatori: Fabrizio Pregliasco - Direttore Sanitario dell’IRCCS Istituto Ortopedico Galeazzi di Milano e Ricercatore Confermato in Igiene Generale ed applicata all’Università degli Studi di Milano, che terrà la Angelo Gironi Memorial Lecture “Infezione da SARS-COV-2:ieri, oggi, domani”, Maurizio G. Biraghi - Specialista in Oncologia, Coordinatore Progetti Scientifici Lombardia, Coordinatore Area Interspecialistica CAMLei SYNLAB CAM Monza che presenterà il progetto ReStart, focalizzando l’attenzione sul “Long Covid 19”, Davide Z. Tornese - Specialista in Medicina Fisica e Riabilitazione e Medicina dello Sport SYNLAB CAM Monza e Andrea Molteni - Responsabile Medical Fitness Fisioterapia SYNLAB CAM Monza, che sposteranno il dibattito sul tema della ripartenza sportiva. “Ripartire” sarà la parola chiave della serata, voluta proprio per sottolineare quanto sia fondamentale non rendere vana la catastrofe che ha colpito, e sta colpendo tuttora, il mondo. Nella storia dell’umanità eventi di questa portata hanno quasi sempre aperto nuove porte di conoscenza. Spesso, però, a una relazione iniziale di stimolo e dibattito, è seguito il silenzio, con un conseguente rischio di arretramento o irrigidimento in posizioni stereotipate. L’obiettivo di SYNLAB CAM Monza è quello invece di coinvolgere i partecipanti in un momento attivo di riflessione sull’importanza di dominare gli effetti di uno sconvolgimento che solo apparentemente può sembrare lontano dal nostro raggio di azione. Per farlo, occorrono informazioni solide e fondate, un approccio alla cura che vada oltre alla malattia e una prospettiva di salute che torni a valorizzare le scelte quotidiane di benessere. Per partecipare al convegno di mercoledì 17 novembre (ad accesso libero e gratuito con presentazione di Green Pass), è necessario iscriversi presso la Segreteria Organizzativa: eventi.monza@synlab.it. A questo primo incontro seguirà, giovedì 25 novembre, un approfondimento rivolto ai Medici, dal titolo “Medical Excellence nel post Covid 19: dalla sindemia alla reazione”. In questa occasione, sempre presso l’Auditorium Angelo Gironi SYNLAB CAM Monza, dopo i saluti di benvenuto di Andrea Buratti, Direttore Nord SYNLAB ITALIA e Giovanni Gianolli, CEO SYNLAB ITALIA, prenderanno parola in veste di relatori Claudio Mencacci - Dir. Emerito Neuroscienze ASST FBF – Sacco, Milano, Co-Presidente Sinpf, Giovanni Federico - Specialista in Neuropsicologia, Ricercatore presso IRCCS SYNLAB-SDN, Benedetto Morelli - Coordinatore GdS SIBIoC – Medicina di Laboratorio Emostasi e Trombosi, Consulente SYNLAB ITALIA, Cosimo Ottomano - CLMO – Chief Laboratory Medical Officer, SYNLAB ITALIA, Gianluigi Scannapieco - CCMO – Chief Clinical Medical Officer, SYNLAB ITALIA, Andrea Soricelli - Consulente Scientifico IRCCS SYNLAB-SDN e SYNLAB International e Maurizio G. Biraghi - Specialista in Oncologia, Coordinatore Progetti Scientifici Lombardia, Coordinatore Area Interspecialistica CAMLei, SYNLAB CAM Monza che, insieme a Maurizio Ferrari, CMO – Chief Medical Officer, SYNLAB ITALIA, vestirà anche il ruolo di moderatore della serata. Il convegno inizierà alle ore 19:30 e vedrà il susseguirsi di una serie di interventi relativi all’attuale pandemia: dai disturbi emozionali ai tempi della sindemia da Covid 19 all’impatto della pandemia sul funzionamento cognitivo sociale, fino ad arrivare ai fatti e misfatti sottesi al trattamento anticoagulante del Paziente con Covid 19. Durante l’incontro, verranno altresì presentati i dati emersi dallo studio condotto da SYNLAB su un gruppo di Pazienti guariti da Covid 19. Un appuntamento che parte dalla consapevolezza di alcune evidenze drammatiche legate al post Covid: in Italia, si stimano in 150.000 i nuovi casi di depressione* dovuti soltanto alla disoccupazione da pandemia; oltre metà delle persone ammalate di Covid 19 sviluppano o hanno sviluppato disturbi psichiatrici* (parliamo quindi, ad oggi, di oltre 2 milioni e mezzo di persone); il 10%* dei familiari degli oltre 130.000 morti per Covid va incontro a depressione entro un anno; oltre il 37%** dei pazienti presenta ancora sintomi quattro mesi dopo la risoluzione dell’infezione e si tratta di disturbi a carico dell’intero organismo.; tra gli effetti dell’impatto virus-ospite vi è lo sconvolgimento del delicato equilibrio della coagulazione nei malati di Covid 19. Temi importanti, sui quali si dibatterà unendo l’esperienza maturata da SYNLAB negli ultimi 20 mesi di presenza e intervento sul campo di battaglia alla voce di un’importante eccellenza medica trasversale alle diverse aree di approfondimento. Anche in questo caso, la partecipazione, riservata ai Medici, è gratuita. Per accedere è necessario iscriversi presso la Segreteria Organizzativa eventi.monza@synlab.it ed esibire il Green Pass. *dati comunicati in occasione del XXII congresso nazionale della Società Italiana di NeuroPsicoFarmacologia, gennaio 2021 ** Imperial College di Londra, Studio React-2

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

“Reagire a covid 19”: Synlab Cam Monza si rivolge a cittadini e medici con due convegni di approfondimento

MonzaToday è in caricamento