Co.de.bri., la qualità nella formazione favorisce l'inserimento nel mondo del lavoro

Nota - Questo comunicato è stato pubblicato integralmente come contributo esterno. Questo contenuto non è pertanto un articolo prodotto dalla redazione di MonzaToday

Dopo la conclusione dell'anno formativo 2012/2013, anche per il Co.De.Bri, il Consorzio Desio-Brianza, è tempo di bilanci.

I corsi di formazione professionale che rientrano nel cosiddetto DDIF - Diritto Dovere di Istruzione e Formazione successivo alla scuola secondaria di I grado (corsi triennali per Operatore Elettrico e Operatore Macchine utensili, quarta annualità per Tecnico dell'automazione industriale e Percorsi Personalizzati per allievi disabili - Operatore addetto alla logistica) hanno visto nell'anno formativo 2012/2013 un totale di 12 classi per 206 allievi, divisi tra corsi di formazione per operatore elettrico, operatore macchine utensili (162) e IV anno, e Percorsi Personalizzati (44 allievi con disabilità).

La forza della formazione professionale è data dall'alternanza scuola/lavoro che ha interessato 112 allievi delle classi seconde, terze (operatore elettrico e meccanico) e quarte. Per consentire agli alunni di sviluppare le competenze acquisite in aula sono stati infatti organizzati tirocini formativi in aziende del settore elettrico/meccanico e automazione industriale, che operano nei Comuni del territorio.

Gli allievi dei Percorsi Personalizzati sono stati invece indirizzati presso aziende o cooperative del territorio ed impiegati in attività formative, che rappresentano un momento significativo di apprendimento e di crescita e permettono di integrare e verificare, attraverso attività pratiche, le conoscenze acquisite in aula o in laboratorio, acquisire e consolidare autonomie e competenze professionali minime, competenze di socializzazione e integrazione della persona.

La validità delle attività di formazione del Co.De.Bri si constata con il monitoraggio sul tasso di occupazione degli allievi che hanno terminato il proprio percorso. Nell'anno formativo 2011/2012 il tasso di occupazione registrato presso gli ex studenti è stato il seguente:

  • 77,27%, per la qualifica triennale elettrica;
  • 73,91%, per la qualifica triennale meccanica;
  • 50,00%. per il 4° anno.

Ciò significa che il livello di istruzione e le competenze professionali acquisite grazie ai corsi proposti sono in linea con le richieste del mercato del lavoro, grazie al radicamento del Consorzio sul territorio, alle buone relazioni con le aziende e alla capacità di costruire reti e relazioni fra le associazioni che si occupano di formazione e lavoro.

Anche la percentuale di soddisfazione degli allievi presenta risultati positivi ed è pari all'81,63%, dato che sale all'82,83% tra gli studenti che hanno effettuato uno stage.

A fronte dei risultati estremamente positivi raggiunti, Co.De.Bri. punta a completare l'offerta formativa ed è in questi giorni in attesa dell'Avviso regionale che consentirebbe al Consorzio di avere i finanziamenti per una 5° annualità, per la quale, a seguito di accordi stipulati con altri centri di formazione del territorio, sarebbe riconosciuto come centro capofila nel territorio.

Torna su
MonzaToday è in caricamento