Rinnovo consiglio provinciale dei consulenti del lavoro di Monza e della Brianza

I Consulenti del Lavoro di Monza e della Brianza, nelle votazioni dello scorso 14 novembre, hanno eletto il nuovo Consiglio Provinciale per il triennio 2016 - 2019.

Nota - Questo comunicato è stato pubblicato integralmente come contributo esterno. Questo contenuto non è pertanto un articolo prodotto dalla redazione di MonzaToday

I Consulenti del Lavoro di Monza e della Brianza hanno rinnovato la composizione del proprio Consiglio Provinciale dell'Ordine; le elezioni, che ha visto la partecipazione di oltre il 60% degli iscritti all'Ordine provinciale, si sono svolte lunedì 14 novembre 2016 con il seguente esito: CONSIGLIO PROVINCIALE Paolo Giovanni Citterio Alessandro Fossati Daniele Trezzi Elena Patella Daniela Brancadoro Mario Milano Fabio Ferrari COLLEGIO REVISORI DEI CONTI Paolo Galli Fabrizio Tremolada Roberto Turrini Il nuovo Consiglio Provinciale dei Consulenti del Lavoro, resterà in carica per il triennio 2016 - 2019. Nella riunione di insediamento sono così state assegnate le cariche: Daniele Trezzi, è stato eletto Presidente, Elena Patella Segretario, Daniela Brancadoro nuovo Tesoriere; tra i Revisori è stato riconfermato alla Presidenza del Collegio Paolo Galli. «Desidero anzitutto - ha dichiarato il neo Presidente - ringraziare i colleghi Consulenti del Lavoro di Monza e della Brianza per la fiducia mostrata nei confronti degli eletti nonché tutto il nuovo Consiglio Provinciale che all'unanimità ha deciso di affidarmi questo mandato. E' un grande onore per me ricoprire questo incarico e sono orgoglioso di poter guidare nel prossimo triennio questo Consiglio Provinciale. Il nostro obiettivo, da subito, è quello di dare un contributo positivo alla categoria: lotta all'abusivismo, formazione di qualità e centralità dei Consulenti del Lavoro nei rapporti tra le realtà produttive ed Istituzionali sono i principali obbiettivi che questo Consiglio si impegnerà a promuovere». -

Ordine provinciale dei Consulenti del Lavoro - La Legge 11 gennaio 1979, n° 12, nel dettare le norme per l'ordinamento della professione di Consulente del lavoro, ha previsto l'istituzione di albi tenuti dai Consigli provinciali. Il Consiglio provinciale di Monza e della Brianza, Ente di diritto pubblico, a cui risultano iscritti 170 consulenti del lavoro, è preposto alla tenuta dell'albo nel quale sono iscritti coloro che, dopo aver svolto un praticantato e superato un esame di Stato, conseguono l'abilitazione a svolgere la professione di Consulente del lavoro. Tra le attribuzioni del Consiglio provinciale figurano quelle della vigilanza per la tutela del titolo professionale di Consulente del Lavoro (anche la lotta all'abusivismo), della cura del miglioramento e del perfezionamento degli iscritti nello svolgimento dell'attività professionale.

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
MonzaToday è in caricamento