menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Ospedale "digitale", Vimercate tra i finalisti del premio per l'innovazione sanitaria

L'Asst di Vimercate è candidata al Premio Innovazione Digitale in Sanità 2020 del Politecnico di Milano, nella categoria “Gestione di processi clinici e assistenziali ospedalieri”

Il 23 settembre saranno proclamati i vincitori del Premio Innovazione Digitale in Sanità 2020 del Politecnico di Milano, l’iniziativa dell’Osservatorio Innovazione Digitale in Sanità nata per innovare e per migliorare il settore sanitario.

Ottanta i progetti presentati, tra cui sono stati scelti i diciassette finalisti. “L’obiettivo del Premio Innovazione Digitale in Sanità è generare un meccanismo virtuoso di condivisione delle esperienze di eccellenza tra gli attori del sistema sanitario italiano, premiando e dando visibilità alle strutture sanitarie, enti o associazioni più innovativi, contribuendo nel contempo ai processi di ricerca e alla raccolta di best practice. I criteri con cui saranno valutati i diversi progetti sono il grado di innovazione, la diffusione e l’impatto generato” spiega Cristina Masella, Responsabile Scientifico dell’Osservatorio Innovazione Digitale in Sanità del Politecnico di Milano.

Tra i finalisti, uno parla brianzolo: è l'Asst Vimercate, candidata insieme all’Irccs Ospedale San Raffaele nella categoria “Gestione di processi clinici e assistenziali ospedalieri”.

L'Azienda Socio Sanitaria Territoriale di Vimercate ha utilizzato l'Intelligenza Artificiale e Big Data Analytics per sviluppare modelli predittivi su specifiche patologie croniche: 

  • insorgenza di retinopatie, nefropatie e patologie cardiovascolari in pazienti affetti da diabete (accuratezza dell'89% e precisione del 98%)
  • eventuale trattamento dialitico in pazienti con insufficienza renale cronica (accuratezza e precisione del 93% sul modello predittivo in grado di prevedere l'entrata in dialisi dei pazienti affetti da insufficienza renale) 
  • re-ospedalizzazione in pazienti dimessi con scompenso cardiaco (accuratezza e precisione del 77%)

Una giuria qualificata selezionerà per ciascuna categoria i vincitori, che saranno proclamati il 23 settembre al Politecnico di Milano in occasione del convegno “Rivoluzione Connected Care: se non ora, quando?”. 

Argomenti
Condividi
In Evidenza
social

Besana Brianza, in coda per il vaccino c'è Maurizio Vandelli

Attualità

Il supermercato alle porte della Brianza dove 'si fa la spesa gratis'

Coronavirus

Per la Lombardia sarà l'ultima settimana in zona arancione?

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
  • social

    Come funziona la truffa del pacco (e come difendersi)

  • Economia

    Validità e regole per il bonus vacanze 2021

Torna su

Canali

MonzaToday è in caricamento