Un fondo da 400mila euro per combattere bullismo e cyberbullismo nelle scuole

L'iniziativa è stata lanciata da Regione Lombardia. Tutti i dettagli

Un fondo di 400mila euro per programmi che servano a contrastare e prevenire i fenomeni del bullismo e del cyberbullismo, soprattutto nell'ambiente scolastico. È l'iniziatvia "Bullout" organizzata da Regione Lombardia. Il progetto, proposto dall'assessorato politiche per la famiglia, la genitorialità e le pari opportunità, è stato presentato a Palazzo Marino dal presidente della regione Attilio Fontana e dagli assessori regionali Silvia Piani, Melania Rizzoli e Riccardo De Corato.

"Giusto - ha detto Fontana nel corso della presentazione - porre attenzione a fenomeni come bullismo e cyberbullismo. La scuola italiana, e lombarda in particolare, è tra quelle che meglio declinano i concetti di educazione, formazione e istruzione". L'assessore alle politiche per la famiglia, genitorialità e pari opportunità, Silvia Piani ha poi sottolineato "il coinvolgimento delle famiglie in questo ambito è fondamentale", aggiungendo che "il rispetto reciproco, la capacità di accogliere e fare comunità, la difesa dei più deboli, la dimestichezza a utilizzare strumenti informatici per crescere e comunicare anziché prevaricare e danneggiare gli altri, sono tutti aspetti centrali per il futuro della nostra societa". 

Il finanziamento totale ai programmi di prevenzione e contrasto a bullismo e cyberbullismo è di 400mila euro; ogni singolo progetto potrà ricevere da 10mila a 25mila euro, dovrà durare almeno 10 mesi e trattare ambiti come 'bullismo e sport', 'media education', 'sexting' e 'educazione civica digitale'.

L'assessore all'istruzione, formazione e lavoro, Melania Rizzoli ha evidenziato come l'iniziativa voglia essere un segnale della "grande attenzione verso l'educazione e la formazione dei nostri giovani". L'assessore a sicurezza, polizia locale e immigrazione, Riccardo De Corato, infine, ha ricordato l'importante ruolo degli operatori di polizia, "in particolare di quella Postale e delle comunicazioni che svolgono quotidianamente una funzione strategica e che va potenziata". 

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • La pensione di dicembre e la tredicesima arrivano il 25 novembre: la novità in Brianza

  • Ospedale di Vimercate "al collasso", NurSind: "Di notte solo 2 infermieri per 53 malati"

  • Dramma ad Agrate Brianza, trovato senza vita in un campo un uomo di 34 anni

  • Salute Donna e il San Gerardo piangono la morte di Licia, l'infermiera dal cuore buono

  • È a Monza uno dei migliori ristoranti d'Italia secondo il Gambero Rosso

  • Passa con il rosso e si scontra con un'auto poi la Seat finisce contro muro e prende fuoco

Torna su
MonzaToday è in caricamento