rotate-mobile
Venerdì, 3 Dicembre 2021
MonzaToday Centro Storico

Scuole monzesi: un bersaglio facile per gli spacciatori

L’impegno dei volontari “Mondo Libero dalla droga di Monza”

Nota- Questo comunicato è stato pubblicato integralmente come contributo esterno. Questo contenuto non è pertanto un articolo prodotto dalla redazione di MonzaToday

Le Droghe hanno fatto “strada” ed hanno colpito soprattutto giovani studenti dell’età tra i 15 e 19 anni. Le scuole Monzesi sono sempre state un bersaglio facile per gli spacciatori. Il 64 % degli studenti fanno uso di droghe e il 30% possono procurarsi facilmente la sostanza nei pressi di una scuola. Ricordando questi dati allarmanti già resi noti recentemente, la preoccupazione inizia a spostarsi anche verso l’eroina, che allo stesso modo e con molta facilità raggiungerà altri giovani studenti che, se non armati di una corretta prevenzione ed informazione, non saranno in grado di fermare il colpo, cadendo in una trappola sempre più pericolosa. Sono differenti le iniziative già avviate per fermare questo rischio e l’Associazione MONDO LIBERO DALLA DROGA di Monza e Brianza è un esempio di prevenzione ed informazione che ha già salvato vite e giovani “inconsapevoli” degli effetti dannosi delle droghe. Tutti i volontari dell’associazione MONDO LIBERO DALLA DROGA di Monza, Domenica 14 Novembre alle ore 15:00 saranno presenti nel centro storico di Monza per informare, attraverso una distribuzione di opuscoli gratuiti, chiunque fosse interessato a conoscere la verità sulle droghe. Sarà una giornata dedicata alla prevenzione ed i giovani di oggi potranno finalmente saperne di più.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Scuole monzesi: un bersaglio facile per gli spacciatori

MonzaToday è in caricamento