Seminario genitori e figli

Nota - Questo comunicato è stato pubblicato integralmente come contributo esterno. Questo contenuto non è pertanto un articolo prodotto dalla redazione di MonzaToday

“Il bambino che non gioca non è un bambino, ma l’adulto che non gioca ha perso per sempre il bambino che è in sé”.
(Pablo Neruda)

Rivolto a: bambini dai 6 ai 10 anni
Ogni bambino parteciperà con uno o due accompagnatori adulti

L'impegno è di 4h da svolgere sabato 23 gennaio.

Il seminario si propone di creare un nuovo spazio di incontro tra bambino e genitore, dove si possa dialogare e comunicare usando non solo la voce, ma anche e soprattutto il corpo e la gestualità attraverso giochi ed esercizi che fanno riferimento alla disciplina teatrale. Un laboratorio che, partendo dal gioco e dall'improvvisazione, stimola i genitori ed i bambini a muoversi insieme, per mano, all'interno di racconti, sogni, viaggi nella fantasia, sperimentando nuove forme di comunicazione ed espressione.

In questi incontri vorrei arricchire con un diverso punto di vista il ponte tra il mondo degli adulti in cui domina il pensiero astratto e la comunicazione verbale e quello dei figli spesso ricco di comunicazioni non verbali e azioni concrete. Il gioco teatrale permette di farlo con semplicità e senza obbligatorietà e costrizione. Scoprirsi, conoscersi e capirsi attraverso l’arte dell’incontro: il teatro appunto. 

Sede: Binario7 - Monza
Sabato 23 gennaio 2016 dalle 14.30 alle 18.30
Costo 20 euro a partecipante (1 adulto + 1 bambino 40 euro)
Docente: Maurizio Brandalese


 

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
MonzaToday è in caricamento