social

Un Abbraccio che fa la differenza: i frollini Mulino Bianco dalla parte degli infermieri

Per tutto il mese di gennaio, il ricavato delle vendita degli Abbracci andrà a sostegno della Fnopi (Federazione nazionale ordini professioni infermieristiche)

Foto: Federazione Nazionale Infermieri (Facebook)

"Se un abbraccio può fare la differenza, immagina milioni di Abbracci": questo il messaggio che Mulino Bianco ha voluto lanciare, per promuovere la sua iniziativa speciale.

Gli Abbracci, frollini storici del brand, sono oggi dedicati a loro: gli infermieri. Al fianco dei medici sin dall'inizio della pandemia, impegnati a salvare vite mettendo a rischio la propria, gli infermieri sanno sorridere con gli occhi. Mandano abbracci virtuali, fanno forza ai pazienti pur con la mascherina che copre il loro volto.

Per tutto gennaio, il ricavato della vendita degli Abbracci andrà a sostegno della Fnopi (Federazione nazionale ordini professioni infermieristiche), associazione che rappresenta oltre 450mila infermieri in Italia. Scopo dell'iniziativa, sostenere quelle famiglie che hanno perso un loro caro o hanno visto ammalarsi un familiare - impegnato in prima linea - con tutta la sofferenza psicologica ed emotiva che ne consegue.

La campagna #NoiConGliInfermieri contribuirà dunque a fornire il giusto alle famiglie degli infermieri deceduti e a sostenere gli infermieri costretti alla quarantena, alle prese con spese non previste. E li aiuterà a sostenere il costo delle cure mediche, riabilitative e psicologiche necessarie.

Gallery

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Un Abbraccio che fa la differenza: i frollini Mulino Bianco dalla parte degli infermieri

MonzaToday è in caricamento