social

Il dirigibile Goodyear torna a solcare i cieli di Monza

Lungo 75 metri e assente dall'Italia da ben dieci anni, sabato 17 luglio il dirigibile ha sorvolato Milano per poi spostarsi sull'area del Parco di Monza domenica 18

Foto dalla pagina Instagram dei Vigili del Fuoco di Lissone

Iconico e super riconoscibile, il dirigibile Goodyear Blimp è tornato a solcare i cieli di Monza e di Milano.

Lungo 75 metri e assente dall'Italia da ben dieci anni, sabato 17 luglio ha sorvolato la città meneghina per poi spostarsi sull'area del Parco di Monza domenica 18. Il suo obiettivo? Riprendere la 6 ore di Monza, la seconda tappa del Wec, il Campionato Mondiale Endurance.

È molto più che un'operazione di marketing, però. Il primo dirigibile della Goodyear Tire and Rubber Company si alzò in volo nel 1912, ma solamente nel 1917 arrivò il "tipo b" su richiesta della Marina degli Stati Uniti d'America. I dirigibili Goodyear che oggi si vedono sono tuttavia realizzati dalla tedesca Deutsche Zeppelin-Reederei GmbH (nella fattispecie, quello visto su Monza è un semi-rigido fatto d'alluminio e fibra di carbonio).

Il viaggio del dirigibile proseguirà verso Venezia, prima di lasciare l'Italia alla volta di Slovenia, Polonia e Danimarca.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Il dirigibile Goodyear torna a solcare i cieli di Monza

MonzaToday è in caricamento