rotate-mobile
Lunedì, 16 Maggio 2022
social

Quali sono i discount più puliti di Monza e provincia

Alimentando.info ha analizzato la pulizia di corsie, parcheggi, aree esterne e servizi igienici

Un’indagine svolta da Alimentando.info ha voluto esprimere una valutazione sulla pulizia dei parcheggi, dell'area esterna, del negozio e dei servizi igienici di otto insegne di supermercati discount. 

I supermercati presi in esame

L’indagine, chiamata ”Discount: servizi e disservizi”, ha coinvolto i supermercati dei marchi Aldi, Dpiù, Eurospin, In’s Mercato, Lidl, MD, Penny Market, e Prix Quality. Ed è stata svolta con lo scopo di analizzare in toto le condizioni igieniche delle più importanti catene discount in Italia.

I negozi presi in esame dai giornalisti di Alimentando.info sono stati 24 (tre per ogni insegna), siti nelle province di Monza Brianza e Como. Come abbiamo già detto i giudizi e le valutazioni sono stati espressi valutando quattro fattori. Parliamo della pulizia dei parcheggi insieme a tutta l’area esterna, fino alla pulizia del negozio e dei bagni. 

L’ indagine si è svolta con due visite per ogni market, una l'1 febbraio e una il 9 dello stesso mese, ad orari diversi. Le visite così organizzate hanno dato la possibilità di verificare se le problematiche riscontrate durante il primo sopralluogo fossero state risolte al momento del secondo. 

La classifica

Da tutto questo ne è nata una classifica che vede assegnato il primo posto all’insegna Aldi, seguita da Eurospin e Lidl.

Secondo Alimentando.info, Aldi si è distinta per l’ottima pulizia dell’area esterna e dei carrelli, nonché per l’ottimo ordine dei reparti e la scrupolosa pulizia dei servizi igienici.   

Eurospin, invece, guadagna voti positivi grazie all’attenzione mostrata da parte del personale nel tenere i punti vendita puliti e ben organizzati, mentre Lidl sale sul terzo gradino del podio grazie ad un discreto livello di igiene, in particolare nei bagni. Tuttavia i giornalisti di Alimentando.info, impegnati nell’indagine, hanno riscontrato alcuni aspetti migliorabili nell’organizzazione dei reparti non food.

In fondo alla classifica troviamo le tre catene che meno hanno brillato per pulizia e organizzazione. Parliamo di Penny Market, Dpiù e Prix Quality, presso cui sono stati riscontrati problemi di disordine e sporcizia nelle aree esterne così come all’interno dei punti vendita e dei bagni. Alcuni di questi ultimi sono stati trovati fuori servizio. 

  

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Quali sono i discount più puliti di Monza e provincia

MonzaToday è in caricamento