rotate-mobile
Domenica, 5 Dicembre 2021
social Seregno

A Seregno, a casa di una pittrice, vive un gatto ultracentenario

21 anni felini corrispondono a 100 anni umani: Geremia li ha abbondantemente superati, spegnendo la sua 28° candelina

"E anche a 28 ci siamo arrivati... Buon compleanno Geremia!": questo l'augurio che Stefania Bettarino, pittrice seregnese, ha fatto nei giorni scorsi al suo splendido gatto.

Un compleanno da record, per Geremia: considerando che i 100 anni umani un gatto li tocca a 21 anni, il felino brianzolo li ha ora abbondantemente superati. E li porta benissimo! 

Per la verità, a Seregno Geremia è arrivato solo nel 2017. Nato l'1 ottobre 1992 a Rovigo, la sua nascita è stata registrata e ci sono volontarie che l'hanno visto venire al mondo in quella colonia veneta. Stefania l'ha adottato quando già aveva 25 anni, nel settembre del 2017, proprio perché era anziano: da volontaria e animalista, voleva donargli qualche ultimo mese di felicità. Così, l'ha portato a casa e l'ha affiancato ai suoi mici giovani. Su consiglio di un comportamentista, gli ha dedicato una stanza dell'appartamento: qui vive insieme ad un'altra gatta, di 15 anni, separato dai più giovani per stare lontano da stress e spaventi.

Amante delle crocchette e delle scatolette, Geremia ha quasi totalmente perso la vista ed è diventato un po' pigro nella pulizia. Per il resto, è in buona salute ed è molto affettuoso. Un Matusalemme dolcissimo, che spera di diventare il gatto più lungevo del mondo (un record, questo, attualmente fissato a 32 anni).

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

A Seregno, a casa di una pittrice, vive un gatto ultracentenario

MonzaToday è in caricamento