rotate-mobile
Martedì, 27 Settembre 2022
social

Il Golosario: "La Filanda di Macherio è uno dei ristoranti migliori d'Italia"

Cristian Benvenuto è stato definito da ilGolosario "autore di una geniale interpretazione contemporanea dei classici della tradizione siciliana"

Arriva un prestigioso riconoscimento per La Filanda. Il ristorante di Macherio è stato infatti definito "uno dei migliori d'Italia" dalla prestigiosa voce de ilGolosario.

Dall’ambiente elegante, La Filanda propone un’interpretazione contemporanea della cucina tradizionale siciliana preparata in modo geniale da Cristian Benvenuto.

Nato a Carate Brianza, Benvenuto è cresciuto tra forni e fornelli. Il papà Lello, infatti, si è trasferito in Brianza dalla Sicilia negli anni Novanta, decidendo di aprire una pizzeria con cucina. Ereditando la passione dal genitore, Cristian ha cominciato la professione del cuoco facendo gavetta lontano da casa. Una decina di anni fa gli si è presentata un’occasione irrinunciabile, e ha così deciso di prendere le redini della pizzeria del padre per poi trasformarla nel ristorante La Filanda.  

Grazie alla passione e al suo grande talento, Cristian è riuscito negli anni a creare quello che oggi è uno tra i ristoranti migliori dello stivale. 

Come riportato da ilGolosario, appena entrati nel locale, sito in un edificio del 1700, si può apprezzare l’eleganza trasmessa da travi a vista, quadri d’autore e pochi tavoli. A comunicare il concetto della cucina di Cristian, ovvero tradizione unita a innovazione, si notano in mezzo ad un’atmosfera storica alcuni scorci di design contemporaneo.  Scendendo al piano inferiore si accede ad un'ex cantina ristrutturata ma che mantiene ancora le pareti originali in mattoni a vista. Oltre a mangiare in compagnia, ma comunque in assoluta privacy, qui si ha la possibilità di fumare un buon sigaro accompagnato da un ottimo distillato, seduti su delle comode poltrone. 

Il menù, invece, è quello di una “cucina siciliana gourmet”. Le portate tradizionali siciliane sono state rivisitate in chiave contemporanea, rispettando stagionalità delle materie prime e sostenibilità alimentare. Tra i piatti, da non perdere l’antipasto “Omaggio a papà” (prelibatezza che Cristian ha voluto dedicare al padre), preparato con l’impasto della pizza reso croccante, pomodoro, gamberi rossi, insalata di arance e aceto balsamico. E poi il “Ceppo Acceso”, un risotto a base di limone di Ragusa, mandorle d’Avola, perle di tartufo, scampo e fuoco. Oppure “Mezzanotte a Mazara”, gustosissimi spaghettoni aglio, olio e peperoncino. Tra i secondi, ilGolosario consiglia “Fastuca - Filetto di Manzo al pistacchio di Bronte”. Per concludere alla grande, un dolce che rappesenta l’altissimo livello del ristorante, “Evoluzione dell’oro verde”, un semifreddo al pistacchio preparato con caramello e noci pecan. 

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Il Golosario: "La Filanda di Macherio è uno dei ristoranti migliori d'Italia"

MonzaToday è in caricamento