menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay
Foto di Raoul Iacometti

Foto di Raoul Iacometti

"Segregata. Una madre contro il coronavirus", un libro che invita a sperare

Dall'esperienza (vera) di una mamma che si chiude in solitudine per 40 giorni così da proteggere il figlio affetto da distrofia muscolare, nasce un libro che celebra la vita

In principio era un e-book. Oggi, "Segregata. Una madre contro il coronavirus" diventa un libro cartaceo.

Scritto dalla monzese Fabiola Bertinotti, racconta l’esperienza drammatica di una mamma durante la prima ondata di Coronavirus in Italia. Ai primi sintomi della malattia, Fabiola sceglie volontariamente di segregarsi nella sua camera da letto, dove vivrà in solitudine per quaranta lunghi giorni. La terrorizza l’idea di costituire un pericolo letale per il figlio affetto da distrofia e per gli anziani genitori, entrambi categorie ad alto rischio. Il libro si snoda lungo due filoni. 

Il sogno dell'autrice? Raccogliere 100mila euro per l’acquisto di una culla mobile per il trasporto di emergenza dei neonati in pericolo di vita e per sostenere l’associazione Uildm  (Unione Italiana Lotta alla Distrofia Muscolare), che lavora per supportare i giovani con disabilità neuromuscolare a sperimentarsi in percorsi di autonomia e vita indipendente.

L’iniziativa, al 100% di beneficenza, è stata sostenuta da Fondazione Cariplo e Fondazione della Comunità di Monza e Brianza.

Come acquistarlo

"Segregata. Una madre contro il coronavirus" può essere acquistato domenica 20 dicembre presso le bancarelle Uildm, la mattina davanti alla Chiesa delle Sacramentine e il pomeriggio sotto l'Arengario. Oppure può essere richiesto via mail (Fabiola_Bertinotti@libero.it): in questo modo lo si riceverà direttamente a casa.

Come fare? Effettuando un bonifico (donazione minima 15 euro) a:

Uildm Sezione di Monza

Iban: IT69F0521620404000000088309

Credito Valtellinese

Causale: Segregata

Una volta effettuato il pagamento, bisognerà inviare la mail comunicando indirizzo per la spedizione e numero di copie.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

MonzaToday è in caricamento