menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

"Little Bubu", il peluche smarrito a Seregno diventa una favola educativa

Da peluche smarrito a protagonista di un libro e di un cortometraggio: la splendida favola di Little Bubu, ideata dal sindaco di Seregno Alberto Rossi

Tutto è cominiciato quando, in un parcheggio sotterraneo di Seregno, gli operatori Gelsia Ambiente hanno rinvenuto un peluche smarrito. Subito soprannominato "Little Bubu", quell'orsetto è diventato il protagonista di una favola raccontata sui social da Alberto Rossi, sindaco della città.

In poco tempo, Little Bubu è diventato un prodotto editoriale (scritto da Andrea Di Cianni e illustrato da Maria Silva) ed un cortometraggio (curato da Riccardo Biancorosso e Davide Crippa). L’opuscolo con la favola “My little Bubu” sarà ora distribuito ai bambini di tutte le scuole dell’infanzia e primarie della città, accompagnato da una proposta di concorso di disegno, con in palio alcuni piccoli “Little Bubu” ed alcune borse di studio per corsi di teatro offerte dall’Associazione Cartanima.

“La nostra città sa esprimere risorse ed energie davvero sorprendenti: l’attenzione ad un fatto banale e casuale ha innescato una catena che portato alla nascita del progetto Little Bubu, su cui si è rapidamente registrata la convergenza del generoso e
gratuito impegno di diverse persone che si sono messe a disposizione per fare qualcosa di bello per la città, soprattutto per i più piccoli. Per prendersi cura della città. Un progetto di cui sono davvero contento e che ringrazio Aeb e Gelsia Ambiente di aver sostenuto, confermando il loro ruolo di società che vogliono essere protagoniste nel nostro territorio”  ha spiegato il
sindaco.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

MonzaToday è in caricamento