social

Due brianzoli nella Top 10 dei migliori birrai d'Italia

Marco Valeriani del birrificio Alder di Seregno e Pietro Fontana e Matteo Bonfanti del birrificio Carrobiolo di Monza hanno ottenuto il secondo e il quarto posto

Marco Valeriani del Birrificio Alder (Facebook)

Sono due le realtà brianzole nella top ten dei migliori birrifici d'Italia. L'ha decretato Fermento Birra, società organizzatrice del premio "Birraio dell'Anno 2020". 

La vittoria è andata a Giovanni Faenza del birrificio Ritual Lab di Formello (Roma), ma due birrai della provincia di Monza si sono difesi benissimo: Marco Valeriani del birrificio Alder di Seregno e Pietro Fontana e Matteo Bonfanti del birrificio Carrobiolo di Monza, rispettivamente secondo e quarti classificati. 

"Volevo ringraziare tutti quelli che mi hanno votato e che come sempre stimano il mio lavoro (il nostro, perché si vota il birraio ma senza l'intero staff non si combina nulla). Arrivare due volte primo e due volte secondo nelle ultime 4 edizioni a cui ho partecipato significa aver fatto qualcosa di buono. Prendiamo questo secondo posto come uno stimolo per fare ancora meglio con i nostri progetti per il 2021, che prevedono tra l'altro nuove lager, nuove ipa prodotte con nuovi luppoli e nuove tecniche e la creazione della bottaia per il barrel aging. Mando un abbraccio virtuale a tutti i pub, beershop e a tutti i nostri clienti sperando che questo periodo passi in fretta" ha scritto su Facebook Marco Valeriani.

"Contentissimi della medaglia di legno e del quarto posto per noi nella classifica di #birraiodellanno 2020! Non sarà oro, ma il legno è un materiale riciclabile, sostenibile e che ci piace comunque perchè ci ricorda le botti della nostra barricaia. Vogliamo ringraziare gli organizzatori di Fermento Birra tutti i nostri colleghi birrai, i giurati che ci hanno votato e tutti voi comuni mortali che avete tifato per Pietro, Matteo e il Carrobiolo. Grazie per averci fatto sentire il vostro sostegno e il vostro supporto! Vi promettiamo che appena sarà possibile organizzeremo un degno festeggiamento al nostro pub" ha scritto invece lo staff del Carrobiolo.

Al ventesimo posto si è classificato invece Lorenzo Guarino del birrificio Rurale di Desio.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Due brianzoli nella Top 10 dei migliori birrai d'Italia

MonzaToday è in caricamento