rotate-mobile
Venerdì, 20 Maggio 2022
social

Le migliori gelaterie della Brianza secondo Il Gambero Rosso

Due gelaterie monzese tra le migliori d'Italia secondo la prestigiosa guida

La primavera è alle porte, e il sole si fa più caldo: la stagione del gelato sta per cominciare. Dove mangiare un ottimo gelato in Brianza? La risposta arriva dal Gambero Rosso. 

Nel corso de Sigep (12-16 marzo), è stata presentata la guida Gelaterie d’Italia 2022 del Gambero Rosso, contenente tutti i premi assegnati alle migliori gelaterie d'Italia. Sono infatti ben 461 le gelaterie citate, di cui 61 premiate con tre coni, riconoscimento che si ottiene con il massimo punteggio assegnato da parte degli ispettori del Gambero Rosso. Tra i criteri di valutazione, non solo il gusto del gelato, ma anche il servizio offerto e la gestione del locale. 

Sempre più complesso, il mestiere di gelatiere oggi non si limita solo a produrre il gelato, ma spazia tra la scelta delle materie prime fino alla creazione di ingredienti naturali, il tutto da svolgere con grande tecnica e passione. È proprio da queste competenze che nascono i nuovi gusti: speziati, con lattosio, e molte volte anche senza zucchero, senza escludere i gusti storici alle creme.

Un mestiere in continua evoluzione quindi. Un mestiere per cui la Guida alle Gelaterie d’Italia del Gambero Rosso ha selezionato e premiato anche quest’anno le migliori gelaterie del nostro Paese. 

Anche la provincia di Monza e Brianza vanta due eccellenze della gelateria, entrambe premiate dalla prestigiosa guida. Andiamo a conoscerle insieme.

L’Albero dei Gelati, Monza

Premiata come “miglior gelato gastronomico”, la gelateria monzese si distingue per trasparenza e cordialità, e per l'eccellenza delle materie prime impiegate per sorbetti e creme sempre superlativi, anche nelle immancabili ricette salate. Gelati alla frutta, alla verdura, alle spezie, ai fiori: dietro di loro c'è sempre un contadino, con la sua storia e la sua passione. Ogni ingrediente è biologico, quando non biodinamico o fair trade.

Pallini, Seregno

Alla gelateria seregnese che ha portato in gara la Torta Paesana vanno invece i “Tre Coni”, assegnati grazie all’impegno dei proprietari, i fratelli Pallini, che dal 1995 gestiscono e portano avanti la gelateria con tecnica scrupolosa e un’attenta ricerca delle materie prime, selezionandole tra le migliori aziende agricole brianzole.  

Mondo di Mezzo, Usmate Velate

Il Mondo di Mezzo di Usmate Velate conferma i suoi Due Coni. Alla sua gestione ci sono Giovanni Samuelli e Simona Sarati, qui alla loro "seconda vita" dopo anni di lavoro nel campo chimico-farmaceutico. Di recente, la gelateria ha introdotto le vaschette da asporto “per i clienti a cui non piace mischiare i gusti, per assaporare ogni sapore distintamente”.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Le migliori gelaterie della Brianza secondo Il Gambero Rosso

MonzaToday è in caricamento