rotate-mobile
Lunedì, 29 Novembre 2021
social

Due orsi peluche "si perdono" in Valassina: ora faranno sorridere i bambini malati

La polizia stradale nei giorni scorsi è intervenuta in Valassina per un ostacolo decisamente insolito, che è stato ora destinato a due strutture per la cura dei bambini

Due orsi di peluche, alti circa un metro e decidamente innocui: questo l'ostacolo che gli agenti della polizia stradale si sono trovati a dover gestire e rimuovere dalla strada tra le auto in transito. È successo nei giorni scorsi, lungo la Valassina.

Gli automobilisti hanno allertato le autorità circa la presenza dei due pupazzi che, seppur tenerissimi, costituivano un pericolo lungo la carreggiata. La sorpresa, davanti a quei due orsetti di cui uno alto oltre un metro, è stata comunque tanta.

Il personale, non potendo individuare il proprietario che li ha smarriti, dopo un’adeguata pulitura e sanificazione ha deciso di donarli. Verranno consegnati a una struttura di cura per bambini, dopo aver fatto loro indossare i colori della polizia di Stato. Un regalo dolcissimo, che arriva dritto... dal cielo!

orso-2

L'intervento, effettuato la scorsa settimana, rientra nell'ambito delle attività effettuate in occasione della campagna "Safety Days" condotta dal personale della polizia stradale di Monza e Brianza. Sono stati organizzati servizi mirati che hanno permesso di controllare un totale di 231 veicoli e contestare, su un totale di 144 violazioni, poco meno di 20 tra guida pericolosa ed eccesso di velocità (artt. 141 e 142 cds), 25 per il mancato uso delle cinture di sicurezza (art. 172 cds) e circa 15 per l’uso del telefono cellulare durante la guida. Dieci gli incidenti rilevati in una settimana, di cui uno purtroppo mortale.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Due orsi peluche "si perdono" in Valassina: ora faranno sorridere i bambini malati

MonzaToday è in caricamento