rotate-mobile
Mercoledì, 26 Gennaio 2022
social

Papurott, la ricetta del dolce tipico dell'Epifania

Leggenda e ricetta del dolce che, in Brianza, celebra la Befana

Si chiama "papurott" (o "papurogio") il dolce dell'Epifania tipico della Brianza.

Ha le sembianze di un bambolotto, ed è diffusissimo a Lissone, Desio e nella Brianza tutta (pare che uno dei migliori lo prepari lo storico Pastificio Bice di Cimnago). Leggenda vuole che sia stato preparato la prima volta da una mamma, troppo povera per far trovare ai suoi bambini i dolcetti della Befana. Così, lo avrebbe realizzato da sola alla vigilia dell'Epifania con zucchero e farina, dandogli le sembianza di un bambolotto.

La ricetta

Ingredienti:

  • 250 grammi di farina
  • 55 grammi di burro
  • 30 grammi di zucchero
  • un pizzico di scorza di limone
  • 15 grammi di lievito di birra
  • 90 ml di latte
  • 1 uovo
  • zuccherini, uvetta e confetti colorati per la decorazione
  • stampini a forma di bambolotto (ma lo si può fare anche a mano!)

Scalda il latte in un tegame fino a farlo intiepidire così da sciogliervi il lievito. Ammorbidisci il burro. Setaccia e mescola insieme in una terrina farina, lievito e sale e aggiungi il burro morbido insieme al latte e al lievito. Impasta fino ad ottenere un impasto omogeneo a cui dare la forma di una palla, ricopri con un canovaccio e lascia riposare un'ora e mezza in un posto dove la temperatura non sia troppo bassa. Una volta lievitato l'impasto è pronto per essere lavorato.

Stendi la pasta e dalle la forma di un fantoccio a mano oppure usando uno stampino. Aggiungi al bambolotto gli occhi e i bottoni del vestito (i primi con l'uvetta, i secondi con gli zuccherini). 

Cuoci a 180 gradi per circa 15 minuti, fino a che la superficie non sarà dorata.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Papurott, la ricetta del dolce tipico dell'Epifania

MonzaToday è in caricamento