rotate-mobile
Sabato, 28 Gennaio 2023
social

Parcheggia l'auto ma non ricorda più dove, 88enne la ritrova una settimana dopo grazie a Facebook

L'anziano si era recato in centro a Monza per una passeggiata: non riuscendo più a trovare l'auto, la figlia ha chiesto l'aiuto del web

È una storia a lieto fine, quella che arriva da Monza. La storia di un'auto ritrovata, grazie all'aiuto del web.

Domenica 20 settembre, sul gruppo Facebook "Sei di Monza se", una donna ha chiesto aiuto per ritrovare l'auto del suo papà. "Mio papà, che è anziano, domenica scorsa è uscito da solo, si è recato in auto in centro a Monza, ha parcheggiato in zona via Dei Mille e quando è stato il momento di tornare alla macchina non si è più ricordato dove l'aveva parcheggiata. Purtroppo non l'ha più ritrovata. Non ha guardato la via dove ha parcheggiato e ha un vuoto di memoria che non ci permette di capire dove l'abbia messa esattamente. Abbiamo provato a cercarla più volte ma senza risultati. Siamo stati dalla polizia la quale ha detto che molto probabilmente l'auto non è stata rubata ma si trova ancora dove l'ha parcheggiata".

L'automobile, una Mercedes A160 color blu elettrico, è stata infine ritrovata.

"Mille volte grazie a questo bellissimo gruppo e alle numerose persone che in questi due giorni si sono date tanto da fare per aiutarci a ritrovare l'auto di mio papà o mi hanno semplicemente scritto con affetto per incoraggiarmi. Grazie specialmente a Pietro Sabbadini che questa sera ce l'ha ritrovata. Si sentono sempre brutte notizie e si parla spesso male della gente... Questa vicenda mi ha fatto capire che le persone, anche sconosciute, sanno essere solidali e che quando c'è bisogno di dare una mano ci sono" ha scritto la donna, che è originaria di Sesto San Giovanni e vive ora in provincia di Bergamo. 
 

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Parcheggia l'auto ma non ricorda più dove, 88enne la ritrova una settimana dopo grazie a Facebook

MonzaToday è in caricamento