Pasta di sale: come prepararla coi bambini

Una preparazione semplice semplice, per far divertire i propri bambini? La pasta di sale è la soluzione perfetta! Ecco come prepararla

Immagine tratta da Flavia di Ricette Bimby

Quando si è costretti a restare in casa, la cucina è la migliore tra le attività creative per coinvolgere i propri figli passando del tempo insieme. Cimentarsi nella preparazione dei piatti può essere anche un'occasione per insegnare ai ragazzi qualcosa di nuovo, avvicinandoli al mondo della cucina.

Ma non è detto che si debba per forza preparare qualcosa di... commestibile! È possibile anche divertirsi con pochi semplici ingredienti, e dare vita alla propria pasta di sale. Facile da realizzare, questo preparato è un ottimo passatempo per i più piccoli, che possono imparare anche la creazione dei colori - partendo da quelli primari - per decorare le loro formine.

Con la pasta di sale si possono creare molte decorazioni e oggetti per la casa, ma anche animaletti, perline, collanine e braccialetti. Vediamo ora gli ingredienti e la preparazione:

  • 1 tazza di acqua tiepida

  • 1 tazza di sale fino

  • 2 tazze di farina

Per quel che riguarda la preparazione, la prima cosa da fare è mescolare insieme il sale fino con la farina. Una volta fatto questo, si può aggiungere l’acqua mescolando fino ad ottenere una consistenza omogenea. Se l’impasto dovesse risultare troppo morbido o troppo appiccicoso basterà aggiungere della farina, mentre se risulterà troppo secco, bisognerà aggiungere dell’acqua. Una volta pronta, la pasta si può colorare con ingredienti naturali come il cacao, la curcuma o il caffè, ma anche con coloranti alimentari. Oppure, se la decorazione la si vuole effettuare quando i propri oggetti sono pronti, si possono usare colori acrilici o acquerelli.

Quando è pronta? Dopo averla fatta asciugare per 24 ore (in inverno vicino al calorifero, in estate al sole). In alternativa la si può cuocere in forno a 120 gradi. È importante assicurarsi che la pasta non abbia delle zone umide, e che quindi sia completamente secca. Nel caso in cui non la si utilizzi subito, va conservata in frigorifero per alcune ore avvolta con una pellicola. 

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Spot
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Si butta a terra all'Esselunga: "Ho fame" e gli regalano spesa. Poi sputa alla guardia

  • Mascherina obbligatoria per uscire: 250mila distribuite gratis a Monza e Brianza

  • Coronavirus, in Brianza 111 nuovi casi: al via la distribuzione (gratis) di mascherine

  • Coronavirus, nuova crescita di casi in Brianza: 141 nuovi contagi. A Monza oltre 500 positivi

  • La lettera dell'infermiera del San Gerardo: "Ho stretto le mani di chi moriva solo"

  • Negli ospedali lombardi oggi più dimessi che ricoverati: in Brianza 90 nuovi casi

Torna su
MonzaToday è in caricamento