← Tutte le segnalazioni

Altro

Vogliamo la metropolitana a Vimercate: parte una mobilitazione su Twitter

Una campagna su Twitter?

Anche ma non solo.

Dopo 20 anni, i cittadini vimercatesi si mobilitano per sollecitare la realizzazione del piano per il prolungamento della linea verde da Cologno Nord, attuale capolinea, a Vimercate, passando per Brugherio e Concorezzo.

Il progetto, già in cantiere da un po', sembrava avere una svolta nel 2007, perché era legato direttamente alla realizzazione della Teem (la tangenziale est esterna): ora la Teem è in costruzione ma sulla metropolitana si continua a rimandare o mancano i fondi nonostante l'interessamento attivo dei Comuni e della politica anche a livello nazionale.

Il progetto iniziale prevedeva uno stanziamento di 477 milioni di euro, a gennaio si era anche parlato di utilizzare i soldi dell'aumento del casello della tangenziale est di Agrate per finanziarla ma ad oggi l'idea è ancora, purtroppo, solo un progetto.

Adesso su twitter nasce una campagna per raccogliere le opinioni dei cittadini di Vimercate, Concorezzo, Brugherio e di tutti coloro che ogni mattina si ritrovano in coda sulla tangenziale est perchè non trovano parcheggio a Cologno o perchè devono cambiare innumerevoli autobus e preferirebbero invece leggere un buon libro comodamente seduti su un treno.

Per partecipare alla campagna Twitter ci sono gli hashtag #metroavime #lavoltabuona scrivendo a @rampi che si sta occupando di portare l'attenzione su questo ritardo e a @Maurizio_Lupi attuale ministro dei trasporti. 

Un pensiero, un'idea, un motivo in più: il vostro.

Segnalazioni popolari

Attendere un istante: stiamo caricando i commenti degli utenti...

Commenti

Segnalazioni popolari

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
MonzaToday è in caricamento