La top ten delle spiagge in Lombardia

Breve fuga dalla città? Ecco le migliori spiagge che la Lombardia ha da offrire

Fonte: Facebook (Residence Onda Blu)

Il mare è il mare, c'è poco da fare. Ma se quest'estate hai deciso di non uscire dai confini lombardi (o magari non puoi farlo), ecco le dieci migliori spiagge della Lombardia per una gita in giornata o per un weekend di fuga dalla città.

Lago Maggiore – spiaggia Fornaci

La spiaggia Le Fornaci di Caldè è una delle spiagge del lago Maggiore presenti sulla costa lombarda e, a nostro avviso, uno dei luoghi più incantevoli della zona. 

Non è una spiaggia attrezzata ma l'acqua limpida che troverete alla spiaggia Le Fornaci di Caldè vi lascerà a bocca aperta, e non vi farà pentire della scelta. 

Per raggiungerla è necessario attraversare il ponticello che conduce dal parcheggio direttamente alla spiaggia. Prima di accedervi  dovrete oltrepassare un cancello, che delimita l'area industriale in cui, una volta, veniva prodotta la calce.

Lago di Monate

Il lago di Monate vanta acque limpide e cristalline. Qui possiamo navigare con barca a remi o pedalò, fare il bagno tra le ninfee, prendere il sole nelle spiagge attrezzate di ogni comfort. Quasi tutta l’area che circonda il lago è proprietà privata e, per questo motivo, l’unico accesso pubblico è all’interno del Parco di Cadrezzate.

Lago di Piano

Questa piccola gemma delle Alpi Lepontine si trova circa a metà strada tra Menaggio e Porlezza e, a confronto dei suoi celebri vicini, il lago di Como e di Lugano, è ai più sconosciuta.

Possiamo iniziare la nostra gita percorrendo il sentiero lungo il perimetro del lago, attraversando i boschi e i canneti che lo circondano. Dopo la passeggiata possiamo fermarci alla Casa della Riserva per un pic-nic nell’area attrezzata e poi prendere il sole, o fare il bagno in una delle due spiaggette: la più ampia si trova vicino al Camping Ranocchio a Piano-Porlezza, quella più piccola e appartata è invece all’altra estremità del lago.

Lago di Como – Lierna

Sulla riva orientale del lago di Como, Lierna ospita una delle spiagge più belle e più grandi del Lario. La spiaggia di Riva Bianca a Lierna si trova in prossimità dell’antico nucleo di Castello di Lierna, e deve il suo nome a quei bianchissimi e finissimi ciottoli che ne fanno un luogo splendido e rinomato. Spiaggia non attrezzata, ma con presenza di un chiosco bar.

Lago di Como – Colico/Piona

L’ampio lungolago di Colico permette a questa località di vantare belle e ampie spiagge pubbliche con tanta erba dove è possibile noleggiare attrezzature per sport acquatici. La spiaggia più piccola si trova a sud del paese, molto vicino al centro storico, quella più ampia a nord, nei pressi del porto turistico. Per trovare meno gente, potete provare nel vicino lido di Piona, affacciato sul laghetto omonimo di fronte alla celebre abbazia.

Lago di Como - Abbadia

Ci sono ben tre spiagge da poter scegliere. La spiaggia del Pradello, nei pressi della discoteca Orsa Maggiore, è caratterizzata da ampi spazi erbosi, siepi e giochi per i bambini, ma l’accesso all’acqua è un po’ difficoltoso. Il Parco Ulisse Guzzi, nei pressi del Ristorante Attico Lariano, permette di rinfrescarsi all’ombra dei suoi ulivi o di sgranchirsi le gambe lungo la passeggiata panoramica che costeggia tutto il paese. L’acqua qui va benissimo anche per i bambini, non essendo subito profonda. Infine, il Parco di Chiesa Rotta, all’estremità nord del lungolago di Abbadia, è un ampio prato con una spiaggia non molto estesa ma facilmente accessibile. Anche qui l’acqua non è particolarmente profonda.

Lago d’Iseo - Marone

La piccola spiaggia libera di Marone, detta anche “piccola Tahiti”, offre un paesaggio fantastico. Per accedere alla spiaggia dobbiamo entrare nel parco della biblioteca comunale che si trova lungo la strada principale di Marone. Dietro la villa, una scala ci conduce alla spiaggia di pietrisco e ciottoli bianchi dove prendere il sole o entrare nell'acqua molto limpida ma subito profonda. Essendo il fondale ricco di ciottoli, conviene fare il bagno con delle scarpine di plastica per evitare di tagliarsi.

Lago di Garda - Rocca di Manerba

Manerba del Garda dispone di ben undici chilometri di costa. Le sue spiagge sono tra le più belle del lago di Garda e la natura selvaggia del Parco della Rocca offre la possibilità di fare belle passeggiate. La spiaggia più frequentata è La Romantica: attrezzata, molto ampia e con tante zone verdi, è l’ideale per famiglie e giovani. Altre spiagge attrezzate sono quelle del Porto Torchio e la Baia Bianca. Più selvaggia e incontaminata è la spiaggia del Sasso, all'interno del Parco della Rocca. (Nella foto, la spiaggia del Residence Onda Blu).

Lago di Garda - Limone sul Garda

Qui si trovano tutte spiagge in ghiaia, ben attrezzate e facilmente raggiungibili. La spiaggia Cola si trova sul lungolago di Limone proprio, vicino al parcheggio, la spiaggia Tifù offre ampie zone ombreggiate grazie alla ricca vegetazione, la spiaggia Fonte Torrente San Giovanni è l'ideale per chi vuole dedicarsi allo sport, mentre la spiaggia Grosol è quella consigliata per le famiglie perché vicina al centro del paese e a tutti i servizi.

Lago di Garda – Sirmione

Qui si trova una delle spiagge libere più suggestive del basso lago di Garda. “Giamaica” si trova sulla punta della penisola di Sirmione ed è raggiungibile solo in barche private o a piedi quando l’acqua del lago è bassa, percorrendo una qualsiasi delle due sponde dell’estremità della penisola. Se volete uno spettacolo degno di essere tale, andateci.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Tragedia sulla Valassina, pirata della strada travolge coppia in moto: un morto e un ferito

  • Guida ubriaco e travolge moto uccidendo donna poi abbandona auto: arrestato 30enne

  • Tragedia in Croazia, uccide la moglie poi si suicida: la coppia era originaria di Monza

  • Cesano Maderno, bimbo positivo al covid: tampone e "quarantena" per tutta la classe

  • Ombrelli sopra il centro di Monza, ecco perchè la città si è coperta di verde

  • Ubriaco travolge coppia in moto sulla Valassina poi scappa: morta donna monzese

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
MonzaToday è in caricamento