social

Valle Camonica Pass Incisioni, un biglietto per scoprire un luogo straordinario

Il Valle Camonica Pass Incisioni è un biglietto online che consente di visitare tutta la Valle Camonica, i parchi e i musei archeologici, con le loro incredibili testimonianze d'arte rupestre

Foto da musement.com

Un luogo di altri tempi, un flashback fatto d'incredibili disegni sulle rocce: una visita alle storiche incisioni rupestri della Valle Camonica è l'idea perfetta per una gita fuori porta da Monza. Diecimila anni di civiltà sono qui raccontati da simboli, immagini e scene di vita quotidiana: la Valle dei Segni è ricca di parchi d’arte rupestre, riconosciuti dall’UNESCO come Riserva della Biosfera per l’importanza della loro biodiversità.

Il Parco Nazionale delle Incisioni Rupestri fu istituito nel 1955, per la tutela e la valorizzazione di uno dei più importanti complessi di rocce con incisioni preistoriche e protostoriche della Valle Camonica: 143.935 mq di superficie da visitare e 104 rocce in arenaria levigata dai ghiacciai a formare un luogo unico. Il Parco è stato istituito proprio col fine di tutelare e conservare il patrimonio d’arte rupestre. Di proprietà statale, è gestito dal 2018 dal Polo Museale della Lombardia, organo periferico del Ministero per i beni e le attività culturali e per il turismo che - a seguito del DPCM n. 169 del 2 dicembre 2019 - è stato denominato Direzione regionale Musei della Lombardia.

Quest’anno, un'importante novità attende i visitatori: nasce il Valle Camonica Pass Incisioni, il biglietto online che consente di visitare tutta la Valle, i parchi e i musei archeologici. È possibile acquistarlo online su www.musement.com o su www.vallecamonicaunesco.it e consente di visitare: 

  • Capo di Ponte
  • Parco Nazionale delle Incisioni Rupestri di Naquane
  • Parco Archeologico Nazionale dei Massi di Cemmo
  • Parco Archeologico Comunale di Seradina-Bedolina (con all’interno la raccolta museale “Battista Maffessoli”)
  • Museo Nazionale della Preistoria della Valle Camonica
  • Ceto, Cimbergo e Paspardo
  • Riserva Naturale delle Incisioni Rupestri di Ceto, Cimbergo e Paspardo
  • Museo didattico della Riserva
  • Darfo Boario Terme
  • Parco Archeologico Comunale di Luine

Il costo del Pass è di 11 €, ma diverse sono le categorie che rientrano nel biglietto a tariffa ridotta come i minori di 18 anni, Docenti e studenti di Accademie di Belle Arti, facoltà di Architettura, Conservazione dei Beni Culturali, Scienze della Formazione e dei corsi di laurea in lettere o materie letterarie con indirizzo archeologico o storico-artistico delle facoltà di Lettere e Filosofia, giornalisti, gruppi di studenti, insegnanti. L'ingresso è gratuito per minori di 18 anni, docenti, studenti e gruppi, disabili e accompagnatori, guide turistiche ed interpreti, personale Ministero per i Beni e le attività culturali, membri ICOM, giornalisti.

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Valle Camonica Pass Incisioni, un biglietto per scoprire un luogo straordinario

MonzaToday è in caricamento