Sport San Fruttuoso

L'Acqua Paradiso infila un sonoro 3-0 alla discreta Cmc Ravenna

La partita non ha mai impensierito realmente i padroni di casa. Centrato l'obiettivo di una (bella) vittoria, gli uomini di Motta sono già con la testa in Romania

L'Acqua Paradiso sconfigge una coraggiosa Cmc Ravenna, il risultato è secco (3-0) ma non senza qualche lieve difficoltà.

Organico ridotto per le due formazioni: Monza deve rinunciare a Conte e Molteni, Ravenna a Roberts. Primo set con lunghi scambi di palla e senza allunghi, almeno fino al 19-19, quando Monza riesce a prendere le distanze fino all'attacco di Rooney rimbalzato sul muro avversario per il parziale 25-22.

Ottima partenza nel secondo set per gli arancioblu. Soltanto nel finale Ravenna riesce a impensierire i padroni di casa, portandosi a -1, ma al set ball è Rooney a chiudere: 25-23. Rooney e Nikic fanno la differenza lungo tutto il set.

Anche nel terzo set i padroni di casa partono bene: subito si portano sul 3-0 con un ace di Nikic. Per tutto il set Monza riesce a tenere a distanza Ravenna, fino al +5 al match ball (24-19), dove subisce il recupero dei romagnoli (24-22) fino alla chiusura (25-22).

Stefano Menegozzi, della Cmc Ravenna, ha commentato: "Siamo stati costretti a inseguire. Monza ha dimostrato di essere una squadra completa, capace di fare una bella partita anche senza Conte e Shumov". Sean Rooney, miglior realizzatore della partita, ha dichiarato: "Era importante vincere per tre a zero. Ora la testa va già alla sfida europea".

In classifica l'Acqua Paradiso è stabile al quinto posto con 30 punti, dietro a Modena (32) e davanti a Treviso (27). Stamattina la partenza per Zalau, in Romania, dove la squadra di Zanini giocherà l'andata del "Challenge Round" di coppa Cev contro la Remat Zalau.

 

TABELLINO

 

ACQUA PARADISO MONZA BRIANZA – CMC RAVENNA 3 – 0 (25-22, 25-23, 25-22)

Durata set: 26’, 26', 24'. Totale: 76'

Arbitri: Balboni – Sobrero

MVP: Sean Rooney

Spettatori: 900, Incasso: 1.550,00 euro

 

ACQUA PARADISO MONZA BRIANZA: Ciabattini, Nikic 8, Forni 9, Buti 7, Rooney 19, Kaszap, De Cecco 1, Gavotto 14, Rossini (L). Ne: Shumov, Roumeliotis. All: Zaninip

CMC RAVENNA: Mengozzi 11, Leonardi 2, Corvetta 2, Sirri 7, Tabanelli (L) , Verhanneman 5, Gallosti, Moro 16, Brunner 2, Gruszka 7. N.e.: Bendandi. All.: Babini

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

L'Acqua Paradiso infila un sonoro 3-0 alla discreta Cmc Ravenna

MonzaToday è in caricamento