Acqua Paradiso - Trentino 1-3 | Arancioblu in forma, ma vince Trento

Match tutto sommato positivo per Monza. Nonostante il risultato dia ragione ai campioni del mondo, la squadra di mister Zanini ha fatto vedere un buon volley e, dopo due set sotto tono, ha cercato fino alla fine di arrivare al quinto

Un muro degli ospiti

Illusione primo set, poi l'Acqua Paradiso affonda contro i campioni del mondo dell'Itas Diatec Trentino e perde 1-3. Gli ospiti in cerca di riscatto dopo una sconfitta in campionato vengono a Monza agguerriti anche se l'incontro non è andato così male.

L'Acqua Paradiso conduce il gioco punto a punto nella prima frazione e non concede mai vantaggio agli avversari. Ottima la difesa monzese, il primo set finisce 25-22.

Nel secondo set scatta la reazione di Trento, che arriva davanti di un punto al primo time out tecnico. Per Monza il set si chiude sostanzialmente qui: Trento allunga sempre di più e alla fine chiude 14-25.

E gli ospiti dominano la terza frazione fino al "tirato" pareggio (13-13) che però è solo un'illusione, perché Trento allunga subito fino al finale 16-25. Il quarto set vede in campo Monza nuovamente fiduciosa nelle sue forze, con meno errori e maggiore incisività in attacco. L'Acqua Paradiso annulla il primo match point ospite e porta il set ai vantaggi, ma Trento vuole chiudere la partita e ce la fa (24-26).

Secondo set, ed è ancora Monza ad andare per prima in vantaggio; questa volta però Trento reagisce subito, recupera terreno e arriva al primo time out tecnico davanti per un punto. Da questo momento, l’Acqua Paradiso non riesce più a ribaltare il risultato, e nemmeno a rallentare la marcia di Trento, che mette sempre maggiore distanza fra sé e gli avversari: alla fine sono 11 le lunghezze di vantaggio della Itas Diatec (14-25).

Con la sconfitta, Monza scivola al sesto posto, superata da Belluno. Trento resta ancorata in vetta a pari punteggio con Macerata

 

TABELLINO

Acqua Paradiso Monza Brianza – Itas Diatec Trentino 1-3  (25-22, 14-25, 16-25, 24-26)


Durata set: 26’, 23', 24', 28'. Totale: 101'

Note. Spettatori: 3.000, incasso: 10.700 euro. MVP: Jan Stokr

ACQUA PARADISO MONZA BRIANZA: Conte 16, Forni 13, Buti 4, Rooney 11, De Cecco 1, Gavotto 10, Roumeliotis 4, Shumov, Molteni, Kaszap, Rossini (L), Ciabattini (L). N.e.: Nikic. All.: Zanini.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

ITAS DIATEC TRENTINO: Kaziyski 20, Birarelli 9, Della Lunga, Juantorena 17, Zygadlo, Vieria De Oliveira, Sokolov, Djuric 8, Stokr 24, Bari (L), Burgsthaler 2. N.e. Brinkman, Colaci (L). All. Stoytchev

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Coronavirus, ecco i 10 comuni brianzoli con più contagi

  • Atti osceni con una ragazza nuda in un giardinetto a Monza, multa da 10mila euro

  • Dove fare il vaccino anti-influenzale a Monza e in Lombardia: tutte le informazioni

  • Coprifuoco, centri commerciali chiusi nel weekend e didattica a distanza: le nuove misure anticovid in Lombardia

  • Covid, si rischia un nuovo lockdown? "Non ci sono più strumenti per contenere i contagi"

  • Auto prende fuoco dopo incidente, passante spacca vetro e salva vita a un ragazzo

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
MonzaToday è in caricamento