Agonistica in sport rane rosse: ottime prestazioni ai campionati estivi italiani di salvataggio

Nota - Questo comunicato è stato pubblicato integralmente come contributo esterno. Questo contenuto non è pertanto un articolo prodotto dalla redazione di MonzaToday

COMUNICATO STAMPA “Agonistica IN SPORT RANE ROSSE: ottime prestazioni ai Campionati Estivi Italiani di Salvamento” Vimercate, 20 Luglio 2018 Nella suggestiva cornice dello Stadio del Nuoto di Roma si sono svolti dal’11 al 15 luglio i Campionati Italiani Estivi di Salvamento. Tantissimi gli atleti in gara, ben 1289 atleti divisi quasi equamente tra maschi e femmine (rispettivamente 636 e 653) con gli atleti della squadra IN SPORT RANE ROSSE che hanno ben figurati nella quattro giorni di gare. Fotografia di Margherita Morandi © Nel primo giorno di gara gli atleti In Sport Rane Rosse, forse anche per colpa del lungo viaggio, faticano a carburare ma nella seconda giornata arriva subito la prima medaglia griffata In Sport Rane Rosse che porta la firma di Eleonora Zampolini che sbaraglia la concorrenza nella gara di 100 metri manichino pinne nella categoria Ragazze, successo bissato nella stessa tipologia di gara dal compagno di squadra Edo Valtorta. L’andamento a braccetto prosegue anche nelle staffette miste 4x50 nelle quali sia i ragazzi (Bruno, Locati, D’ippolito e Molteni) che le ragazze (Devignani, Mandelli, Scarabottolo e Zampolini) acciuffano il terzo posto. Nel terzo giorno di gare è ancora Eleonora Zampolini a portare a casa una medaglia, questa volta d’argento, con una strepitosa rimonta nel finale nella categoria percorso misto pinne torpedo. Scatenate le staffette: oro per 4x25 trasporto manichino (Riva, Mandelli, Scarabottolo e Zampolini) e due medaglie d’argento per la 4x50 ostacoli juniores maschile (Puccio Vestri, Cristiani, Carideo) e per la squadra senior femminile (Rousseau, Marzella, Dalola, Sabeddu). Nel quarto giorno di gare ottima prestazione di Magali Rousseau che conquista ben due medaglie: una d’argento nelle specialità 100m pinne trasporto manichino con torpedo e una di bronzo nei 100m percorso misto. Altre medaglie arrivano da Vestri che conquista l’argento nel 100m pinne trasporto manichino e dal bronzo nella 4x50 mista femminile (Esposito, Sabeddu, Rousseau, Cappelletti). Fotografia di Margherita Morandi © Ultima giornata di gare che parte fortissimo con la solita Rousseau a conquista il gradino più alto del podio nella specialità 200m superlife saver e l’argento nel 50m trasporto manichino. Daniele Sanna, alle prese con la preparazione per la convocazione in vista del Mondiale in programma a novembre in Australia, ottiene un positivo bronzo nella gara di 200m superlife saver. Grande prestazioni da parte delle staffetta: oro nella 4x25 trasporto manichino senior femminile (Rousseau, Bianucci, Marzella, Dalola), argento per la 4x25 trasporto manichino juniores femminile (Solari, Recchia Cozzi, Galasso) e maschile (Vestri Cantini, Carideo, Puccio). 

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
MonzaToday è in caricamento