Attenti a quelle 2: Noseda e Levati campionesse regionali di artistica

La ProLissone sbanca ai Regionali di Artistica alle Parallele e Volteggio con due titoli di Specialita' Junior

Ginnastica artistica (fonte: dal web)

ARCORE - Ancora nella veste che negli ultimi anni l'ha contraddistinta, la Pro Lissone lascia poco sul piatto e porta a casa altri due titoli regionali. La palestra è quella di Arcore, dove ormai da tempo si tengono molte delle prove di ginnastica artistica grazie alla sempre ottima organizzazione ed accoglienza; l'occasione, invece,è la terza gara dei Campionati Regionali di Specialita' junior. Uno strano regolamento voleva che delle tre gare si assegnasse il titolo sommando i punteggi della prima gara di giugno con il migliore fra le gare di ottobre e novembre. Ambra Noseda, 13 anni monzese e residente a Biassono, ginnasta della ProLissone che gareggia col body della ProMortara, non ha lasciato spazio ai conteggi nella specialita' delle parallele a simmetriche vincendo anche la terza gara dopo essersi gia' aggiudicata le prime due. Nella competizione di domenica scorsa la Noseda avrebbe potuto eseguire un esercizio "di contenimento" per vincere il titolo regionale ed invece ha spinto sull'acceleratore, con il suo 11,200 ha staccato la seconda classificata di due punti totalizzando anche il suo miglior punteggio fra le 3 gare; esecuzione sopra le righe e titolo in tasca.

Altrettanto brava e' stata Silvia Levati, 14 anni da Sesto San Giovanni, che con Ambra Noseda ha conquistato 2 medaglie di Bronzo ai Campionati Italiani di serie C nel 2009 e 2010. Il suo esercizio al volteggio e' stato alto e preciso: 13,250 il punteggio che le e' valso il secondo posto nella gara di domenica e che le ha consentito di aggiudicarsi il titolo di Campionessa Regionale di Specialita' al v olteggio grazie alla somma dei punteggi facendola salire sul gradino piu' alto del podio. Tornata alle gare proprio per questi Campionati di Specialita' dopo uno stop di oltre un anno a causa di un continuo dolore alla schiena la Levati ha dato prova di grandissima tenacia ed e' stata premiata da numeri di alto livello e da un risultato tutto suo. La Levati è salita in pedana anche al Corpo Libero - dove si e' classificata dietro le prime -, gara alla quale Ambra Noseda non ha potuto partecipare ad Arcore avendo ancora un piede fuori uso da oltre un mese. Entrambe le ginnaste, grazie ai risultati acquisiti, si ripresenteranno in pedana a meta' novembre a Mortara per i Campionati Interregionali.

"Ed eccole ancora li' sul gradino piu' alto del podio - commenta Federica Gatti, l'allenatrice e responsabile tecnico della Pro Lissone - Proprio come nella prima gara di giugno. Avevano entrambe problemi fisici da non sottovalutare ed invece hanno tirato fuori la grinta giusta che serve nella ginnastica artistica quando non sei al 100%. Brave l'Ambrina e la Sissi, ora sotto che la strada e' ancora lunga e c'è tanto da fare. Gli Interregionali sono solo fra 2 settimane e non abbiamo un giorno da perdere le cose da imparare sono ancora tante..."

Alle competizioni di Arcore non hanno potuto partecipare per la ProLissone Silvia Belliboni (piede ingessato) e Francesca Camerini (dolore al ginocchio): entrambe recupereranno in tempo per gli Interregionali.

 

 

 

 

 

 

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Covid, Lombardia dice addio alla zona rossa? Fontana: "Vicini ad allentamento delle misure"

  • Monza, Lombardia diventa zona arancione: le faq per capire cosa si può fare e cosa no

  • Omicidio a Monza, uomo ucciso a coltellate in via Fiume: morto 42enne

  • C'è una prof. brianzola tra le cento donne più influenti al mondo

  • Ucciso a coltellate in strada a San Rocco, morto un uomo di 42 anni a Monza

  • A due ore d'auto da Monza, in Valmalenco, un ghiacciaio che ricorda l'Islanda

Torna su
MonzaToday è in caricamento