Sport

L' Automobile Club di Milano premia i soci sportivi

Premiati vari piloti dall'Automobile Club di Milano all'Autodromo Nazionale Monza.

Monza – Oggi giorno, riconoscere lo sport come elemento importante nella vita di un uomo non è mai semplice. Spesso si identifica lo sport unicamente al calcio, mettendo nel dimenticatoio  attività importanti come quella dei motori. Proprio per questo, l’Automobile Club di Milano ha premiato i propri soci sportivi che si sono distinti nel corso della stagione 2011. Tra i premiati, Lorenzo Bontempelli, campione sociale per le vittorie conquistate nel Mondiale Challenge Ferrari, nell’International GT Open e nel campionato italiano GT. La premiazione ha avuto luogo ieri sera all’Autodromo Nazionale Monza alla presenza del presidente ACI Angelo Sticchi Damiani, del presidente Sias Fabrizio Turci e del Delegato Regionale ACI CSAI Bruno Longoni che sono stati accolti da Simonpaolo Buongiardino, vice presidente Automobile Club Milano.

A spiegare il motivo di tale premiazione è il vice presidente dell’Automobile Club Milano, Simonpaolo Buongiardino, che ha asserito: “Quest’anno, l’evento assume una rilevanza ancor più grande per la presenza del presidente dell’Automobile Club d’Italia, Angelo Sticchi Damiani, che – proprio tre giorni fa, a Istanbul - è stato nominato vice presidente della FIA, la Federazione Internazionale dell’Automobile e per la concomitanza con la premiazione regionale della CSAI, che ha riunito a Monza piloti di tutti gli Automobile Club della Lombardia e vecchi campioni che hanno scritto pagine importanti della storia del nostro sport”.

Premi e riconoscimenti sono andati a piloti di kart, rally, fuoristrada, velocità in pista. Tra i premiati, il campione del mondo GP2 Davide Valsecchi e il pilota ufficiale dell’Audi Marco Bonanomi, che si è classificato al terzo posto alla 24 ore di Le Mans.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

L' Automobile Club di Milano premia i soci sportivi

MonzaToday è in caricamento