Gasbarroni accende la luce e il Monza è in finale

Dopo un primo tempo equilibrato il Monza riesce a rispondere alle offensive del Bassano e a vincere la gara.

Bassano - Monza, semifinale di ritorno dei play- off

BASSANO DEL GRAPPA - Sono arrivati in  300 da Monza allo stadio Mercante di Bassano del Grappa: un pubblico rumoroso che ha fatto sentire a casa i ragazzi di Asta, giunti in massa in Veneto per la semifinale di ritorno dei playoff di Lega Pro.

Primo tempo molto combattuto, nonostante il risultato finale di zero a zero. L'occasione migliore l'ha avuta il Monza attorno al decimo minuto: azione confusa, la palla attraversa tutta  l'area ma nessuno dei biancorossi riesce a insaccare.

All'offensiva della squadra ospite, il Bassano replica cercando di alzare il baricentro grazie alla maggiore esperienza dei propri giocatori, e al 30' sfiora anche la rete con un colpo di testa che termina di poco fuori. Ottima prova di Finotto che con il suo dinamismo mette in difficoltà la retroguardia della squadra di casa: ogni accelerazione sulla sinistra crea apprensione nella retroguardia veneta,  anche se non riesce a trovare la via del gol.

Bene anche  Andrea Gasbarroni:  a dispetto dello scialbo primo tempo della gara di andata, il numwero 10 biancorosso crea qualche grattacapo al Bassano grazie alle sue qualità tecniche.

GASBARRONI ACCENDE IL MONZA - Nei secondi 45' il Bassano sale in cattedra, controllando la gara e cercando senza soluzione di continuità la via del gol. L'inserimento da parte della squadra di casa di un centrocampista e di una punta mette seriamente in difficoltà il Monza nei primi 20': la compagine di Asta, nonostante tutto, riesce a  respingere con ordine l'offensiva locale.

Dal 29', proprio nel momento migliore dei gialloneri, la musica cambia: grande azione personale di Gasbarroni che dribbla due giocatori ed effettua un tiro che si stampa sul palo. Il pallone termina sui piedi di De Cenco che segna la rete dello 0 a 1.

Passato in svantaggio, il Bassano alza il baricentro alla ricerca disperata del pareggio: una mossa che spalanca praterie e consente alla squadra di Asta di colpire in contropiede.

E' infatti proprio grazie ad un contropiede che il Monza raddoppia al 43' con Vita. Subita la seconda rete la squadra di casa continua ad attaccare, ma il gol arriva solo nei tempi di recupero, quando ormai tutto è deciso. 

L'ORGOGLIO DI ASTA - "Abbiamo dimostrato di che pasta siamo fatti - ha commentato Asta dopo un match tatticamente perfetto -  Ora con  il Venezia dobbiamo vincere una delle due partite, anche se il centrocampo è in bilico tra squalificati e infortuni vari

Entusiasmo alle stelle anche per Alessio Vita, giovane attaccante dell'monzese, che dedica la vittoria ai titosi arrivati in massa dalla Brianza: "Avevo voglia di esultare sotto la curva: dopo il gol non sapevo se andare verso la panchina o verso i tifosi  - racconta - ma  alla fine ho scelto la loro". Questone di cuore. 

Bassano battuto sia in casa che fuori casa: il Monza è la seconda finalista dei play-off. Ora sotto con il Venezia.

TABELLINO

Bassano (4-3-3) Cano; Toninelli, Bertoli, Ghosheh, Bizzotto; Proietti (53' Mateos), Correa, Carteri; Ferretti, Zizzari, Berrettoni (53' Longobardi) (David, Zanella, Stevanin, Furlan, Gasparello). All. Turato (Rastelli squalificato) 

Monza (4-2-3-1) Castelli; Franchino, Franchini, Cattaneo, Anghileri; Valagussa, Grauso; Vita, Gasbarroni, Finotto; De Cenco. (Pazzagli, Bugno, Giorgi, Morao, Nitride, Laraia, Ravasi). All. Asta 

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Arbitro: Pezzuto di Lecce (D'Apice/Berti)  

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Coronavirus, ecco i 10 comuni brianzoli con più contagi

  • Atti osceni con una ragazza nuda in un giardinetto a Monza, multa da 10mila euro

  • Con il prof. Riva lezioni in lingua: in classe si parla solo in latino

  • Dove fare il vaccino anti-influenzale a Monza e in Lombardia: tutte le informazioni

  • Coprifuoco, centri commerciali chiusi nel weekend e didattica a distanza: le nuove misure anticovid in Lombardia

  • Coronavirus, focolaio all'ospedale di Carate Brianza: 14 operatori positivi

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
MonzaToday è in caricamento