Il sogno della serie A e la maglia biancorossa, il Monza presenta il suo "Principe"

La presentazione ufficiale di Prince Boateng, undicesimo colpo estivo del mercato del Monza. Il numero 7 biancorosso: "La sfida più difficile della mia carriera"

Prince Boateng con la maglia biancorossa (Foto Buzzi)

Monza ha incoronato il suo "principe". Un grande sogno da trasformare in realtà, rete dopo rete, e uno nuova sfida da affrontare. L'Ac Monza ha ufficialmente presentato l'undicesimo acquisto del mercato: Prince Boateng, acquisito dalla Fiorentina. 

Trentacinque presenze e sette gol in Champions League, due campionati vinti con il Milan e il Barcellona e ora la scalata per portare il club biancorosso in serie A. "A Berlusconi e Galliani non potevo dire di no" ha detto il nuovo numero 7 biancorosso durante la conferenza all'U-Power Stadium accanto all'Amministratore Delegato del Monza, Adriano Galliani, che lo ha riabbracciato per la terza volta, dopo le due al Milan. "Forse è la più grande sfida della mia carriera" ha detto davanti alla stampa. "se ho l'opportunità di portare questa squadra dove si merita di essere, sono disponibile" ha aggiunto.

"Dopo Anquilletti, è il giocatore che arriva al Monza col curriculum più importante" ha ammesso Galliani. E ora il numero 7 biancorosso è pronto a scendere in campo: in mattinata il primo allenamento con i compagni e con il mister Cristian Brocchi che nel 2016 era già stato il suo allenatore qualche mese al Milan in previsione della sfida di sabato con l'Empoli. 

"Sono pronto per giocare già a Empoli, deciderà il Mister" ha detto Boateng. Dopo le parole ora i fatti. Perchè i veri principi si riconoscono sul campo. 

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Elettra Lamborghini vuole ristrutturare casa e cerca su Instagram l'impresa più veloce

  • Festa in casa tra ragazzini mentre la nonna dorme ma arrivano i carabinieri: 17 multe

  • Dalla Brianza in dono un cucciolo per superare la morte improvvisa del piccolo Cairo

  • Zona rossa, ecco l'elenco delle attività e dei negozi aperti e quelli chiusi in Lombardia

  • "Io apro", a Monza c'è chi è pronto ad accogliere al tavolo i clienti il 15 gennaio (nonostante i divieti) e chi no

  • Accoltella moglie in strada e inventa rapina, in casa droga: arrestato per tentato omicidio

Torna su
MonzaToday è in caricamento