Boxe, De Donato e Cocco si confermano campioni al PalaIper di Monza

Grande notte di boxe al PalaIper. In palio il titolo italiano. Renato De Donato vince con Antonio Santoro mentre Roberto Cocco arriva ai punti con lo sfidante monzese Luciano Lombardi

Renato De Donato con la cintura di campione italiano (foto: Sportenote.com)

MONZA -  Nell’incontro per il titolo italiano dei Superleggeri, Renato de Donato si conferma campione, battendo lo sfidante Antonio Santoro alla sesta ripresa. Il camopione italiano dei supermedi Roberto Cocco, invece, ha battuto il monzese Luciano Lombardi nell'altro match clou in programma. PalaIper semivuoto  per una serata che avrebbe meritato sicuramente di più: colpa anche della impossibilità  di trovare i biglietti su internet, ormai una necessità per chiunque cerchi di organizzare un evento.

SUPERLEGGERI -  Senza storia il primo incontro per il titolo. I primi tre round sono caratterizzati dal dominio di De Donato, seguito dal suo affezionato pubblico milanese, su Santoro. Il "chirurgo" - soprannome con il quale è conosciuto -  fin dalla prima ripresa fa valere la maggiore tecnica e preparazione atletica, mettendo in evidente difficoltà l’avversario, che su un potente gancio destro di De Donato si accascia sul ring. Non viene contato, ma Santoro pare decisamente provato e sanguina copiosamente in volto.

Il pugile pugliese, però, porta avanti l’incontro, cercando di difendersi dagli assalti avversari, senza mai realmente attaccare. La quarta ripresa scorre via infatti priva i grandi colpi di scena.

Nel quinto round, De Donato continua a dominare il centro del ring, deciso a confermarsi campione e cercando la conclusione prima del limite.

E’ il medico di bordo ring a decretare la fine dell’incontro alla sesta ripresa, quando Santoro pare non in grado di proseguire: Renato De Donato si conferma quindi Campione Italiano della categoria dei pesi superleggeri.

LOMBARDI PERDE AI PUNTI - Nell’incontro per il secondo titolo italiano per la categoria dei Supermedi, sono impegnati il campione in carica Roberto Cocco e lo sfidante Luciano Lombardi. Lombardi, monzese, gioca in casa ed è sostenuto dal pubblico del PalaIper. 

Il match appare abbastanza equilibrato nelle prime riprese, Lombardi pare però spendere più energie rispetto al’avversario che resta raccolto senza farsi cogliere troppo i sorpresa dagli attacchi del pugile brianzolo.

Nella quarta ripresa Lombardi va a segno con un paio di buone combinazioni a due mani e Cocco sembra per un attimo vacillare. La tempra del campione, però, lo fa riprendere immediatamente il comando della quinta e sesta ripresa.

La settima ripresa vede un Cocco decisamente più tonico mettere in estrema difficoltà Lombardi che colpito ripetutamente al volto, viene contato. Lo stesso spettacolo si ripete nelle ultime tre riprese, con un Lombardi che barcolla e che sembra più volte sul punto di non farcela a proseguire.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Nonostante questo, arriva al termine dell’incontro che vede comunque la riconferma di Campione Italiano per Cocco ai punti: 98-91; 96-93; 97-92 le votazioni dei giudici. 

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Coronavirus, ecco i 10 comuni brianzoli con più contagi

  • Atti osceni con una ragazza nuda in un giardinetto a Monza, multa da 10mila euro

  • Dove fare il vaccino anti-influenzale a Monza e in Lombardia: tutte le informazioni

  • Coprifuoco, centri commerciali chiusi nel weekend e didattica a distanza: le nuove misure anticovid in Lombardia

  • Bollettino coronavirus 21 ottobre, record di contagi: 4.126 in Lombardia e 671 a Monza e Brianza

  • "Stop a spostamenti e attività dalle 23 alle 5 in Lombardia": la proposta al governo

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
MonzaToday è in caricamento