Lunedì, 18 Ottobre 2021
Sport Brugherio

Brugherio, nuova vita al centro sportivo: riaprirà a febbraio

Chiuso con ordinanza il 2 gennaio, riaprirà presumibilmente a febbraio l'impianto polifunzionale di via San Giovanni Bosco. Avviata la procedura per individuare il nuovo gestore, la prossima settimana se ne saprà di più

Il centro sportivo di Brugherio è stato chiuso il 2 gennaio. Parlava chiaro un'ordinanza vergata dal vicesindaco Carlo Nava: "Immediata chiusura di tutte le attività". La situazione ha avuto questo sbocco dopo che Amiacque aveva interrotto ogni servizio di fornitura di acqua. E la società Swim Planet ha regolarmente consegnato le chiavi il giorno dopo all'amministrazione comunale.

Ora è stata aperta una gara per scegliere un nuovo operatore: le buste verranno valutate nella prossima settimana. Il comune prevede che tutte le attività (compresa la piscina) possano riprendere per i primi di febbraio.

Già a dicembre il comune aveva deciso di chiudere il centro sportivo e cercare un nuovo gestore. Questo per alcune mancanze da parte di Swim Planet relativamente ai lavori di ristrutturazione: ad esempio, l'impossibilità di dimostrare l'entità dei lavori effettuati anche a causa della non presentazione delle fatture, o lamentele di fornitori per mancato pagamento di lavori già eseguiti.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Brugherio, nuova vita al centro sportivo: riaprirà a febbraio

MonzaToday è in caricamento