rotate-mobile
Lunedì, 29 Novembre 2021
Calcio

Serie B. Il Monza stende il cittadella al minuto 91 con D'Alessandro

La squadra di Stroppa ottiene i tre punti in uno degli ultimi contropiedi a disposizione

La 9° giornata del campionato cadetti ha visto lo scontro Monza - Cittadella, con la squadra di casa che è riuscita ad agganciare i veneti a quota tredici punti grazie ad un goal di Marco D’Alessandro, realizzato a tempo regolare scaduto.

Una partita che ha evidenziato il momento delle due squadre, caratterizzato da una scarsa vena realizzativa (il Monza raggiunge le 8 reti mentre il Cittadella si ferma a 9) con una maggiore solidità delle difese.

Nel calcio ha ragione solo chi segna una rete in più dell’avversario e alla fine ciò che conta sono i tre punti che servivano al team di Stroppa per ritrovare motivazione, ma il Cittadella non ha demeritato, colpendo tra l’altro 2 legni (Branca su punizione e Beretta) mentre per il Monza è Valoti che colpisce il palo al minuto 86’.

Ma i padroni di casa non sembrano del tutto guariti, anche se la cosa più importante era tornare alla vittoria dopo un mese.

Si segnala l’incedente del brianzolo Pirola, sostituito al 33’ del primo tempo da Cladirola.

Al termine del match mister Stroppa commenta la partita, senza trovare alibi.

Ecco alcune frasi significative estrapolate dall’intervista:

"Ho avuto l’impressione che per un'ora fossimo da un’altra parte. Nel secondo tempo ho visto un maggiore equilibrio, ma poco pragmatismo.

I cambi effettuati hanno permesso una buona svolta, ma è mancato il carattere e anche tatticamente non siamo stati efficaci, sicuramente impauriti. L’unica cosa da salvare sono i tre punti.

Questo risultato ci deve dare la consapevolezza che siamo una squadra forte.

Il cambio modulo messo in pratica ultimamente aveva proprio il fine di portare maggiori conclusioni verso la porta avversaria, ma per farlo servono anche più giocate individuali di qualità.

La cosa che mi infastidisce è che non riesco a far esprimere la squadra al 100% come avviene quotidianamente in allenamento. Spero che questo risultato faccia scattare la giusta scintilla".

Le formazioni del match:

Monza (4-3-3): Di Gregorio, Donati, Paletta, Pirola (33′ pt Caldirola), C. Augusto, Colpani (29′ st Vignato), Barberis, Mazzitelli, Ciurria (1′ st D’Alessandro), Gytkjaer (22′ st Machin), Valoti.

All. Stroppa

A disp.: Sommariva, P. Pereira, Bettella, Siatounis, Antov, Sampirisi, Brescianini

Cittadella (4-3-1-2): Kastrati, Cassandro, Perticone (35′ st Frare), Adorni, Benedetti, Vita (42′ st Icardi), Pavan, Branca (35′ st Danzi); Antonucci (17′ st Baldini), Tounkara (17′ st Beretta), Okwonkwo.

All. Gorini.

A disp.: Maniero, Cuppone, D’Urso, Donnarumma, Mattioli, Ciriello, Tavernelli

Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Serie B. Il Monza stende il cittadella al minuto 91 con D'Alessandro

MonzaToday è in caricamento