Calcio

Il Seregno sorride, tanti giovani sono pronti per il salto di categoria verso la prima squadra

Tre azzurrini sono stati convocati per gli stage delle rappresentative nazionali di categoria

Il lavoro di semina impostato dal responsabile Cesare Bertolino (nella fotografia) e dai suoi collaboratori, con la finalità di consentire al settore giovanile del Seregno di ben figurare, nel sempre complicato passaggio del debutto sul palcoscenico del professionismo, comincia a dare i suoi frutti. Lo dimostrano le convocazioni a stage delle rappresentative nazionali di categoria di ben tre azzurrini.

Per quanto riguarda l’Under 17, il portiere Artur Bulaukin è stato chiamato a partecipare al raduno previsto martedì 19 ottobre 2021, al centro sportivo Calbi di Cattolica. Due giorni più tardi, giovedì 21 ottobre 2021, nella stessa sede, la medesima esperienza con la rappresentativa Under 15 la vivranno invece il centrocampista Federico Quaglio e l’attaccante Tommaso Arcieri.

«Siamo molto felici per queste novità -ha commentato Bertolino-. Le tre convocazioni dimostrano come siamo sulla strada giusta, anche se noi per primi siamo consapevoli che in questa stagione il nostro obiettivo non deve essere il risultato immediato, ma quello di porre le basi per un salto di qualità importante in futuro». 

Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Il Seregno sorride, tanti giovani sono pronti per il salto di categoria verso la prima squadra

MonzaToday è in caricamento