rotate-mobile
Mercoledì, 26 Gennaio 2022
Calcio

Serie C Girone A. Non basta una grande prestazione, il Seregno cade contro la Triestina

I brianzoli perdono 0 a 1 e subiscono l'ennessio KO al Ferruccio

È mancato un niente per compiere un?impresa al Seregno, nell?ultima gara dell?anno solare che lo ha riportato sul palcoscenico del professionismo. Al Ferruccio, contro una Triestina in grande spolvero, che solo per un avvio di torneo negativo è oggi staccata dal vertice della classifica del girone A, la formazione allenata da Alberto Mariani ha ceduto allo scadere, quando Ermanno Fumagalli ha sì respinto con una prodezza un colpo di testa in girata di Guido Gomez, ma lo ha fatto dopo che la palla aveva superato la linea di porta.

Il match ha visto gli alabardati spingere il piede sull?acceleratore, con i brianzoli, disposti sul campo con un prudente 5-4-1 in copertura, attenti a chiudere ogni spazio ed a ripartire in contropiede. Nella prima frazione, al 26? Fumagalli è stato prodigioso nel neutralizzare un?inzuccata proprio di Gomez, prima che i padroni di casa costruissero due ghiotte opportunità in contropiede, la prima vanificata da un passaggio impreciso di Riccardo Zoia a Matteo Cortesi e la seconda da una prodezza di Daniel Offredi, che si è opposto con le gambe ad una puntata di Iacopo Cernigoi, protagonista di una magistrale azione personale. Nella ripresa, il copione è stato il medesimo, con i giuliani a caccia dei tre punti ed i lombardi bravi nel limitarli e lesti nell?affidarsi al contropiede, se possibile.

L?equilibrio, quando ormai la divisione della posta pareva prossima, lo ha rotto l?istinto del bomber di Gomez, come già descritto. La sconfitta, purtroppo l?ennesima al Ferruccio, nulla toglie però alla prestazione degli azzurri ed anzi accredita la crescita della squadra, che ora sembra finalmente aver capito qual è la realtà della categoria, soprattutto per una neopromossa che ha come primo obiettivo la salvezza. Adesso alle porte c?è la pausa natalizia. Il ritorno in campo è previsto domenica 9 gennaio 2022, alle 14,30, con la trasferta a Salò contro la Feralpi.

Seregno-Triestina 0-1

Marcatore: 45? s.t. Gomez (T).

Seregno (5-4-1): Fumagalli; St Clair (41? s.t. Ronci), Scognamiglio, Borghese, Zoia, Gemignani; Jimenez, Alba, R. Marino (31? s.t. Aga), Cortesi (10? s.t. Cocco); Cernigoi. A disp.: Lupu, Rossi, Raggio Garibaldi, F. Marino e D?Andrea. All.: Mariani.

Triestina (4-3-3): Offredi; Rapisarda, Volta, Ligi, Brey; Giorico, Giorno (38? s.t. Iotti), Crimi; Sarno (20? s.t. Trotta), Gomez, Procaccio (29? s.t. Litteri). A disp.: Martinez, Natalucci, Giannò, Lopez, Bova, Baldi e Iacovoni. All.: Bucchi.

Arbitro: Luciani di Roma 1.

Note: ammoniti Cortesi (S), Borghese (S), St Clair (S), Cocco (S), Scognamiglio (S), Procaccio (T), Volta (T) e Giorico (T). Calci d?angolo: 9-2 per la Triestina. Recuperi: 1? p.t., 3? s.t.

Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Serie C Girone A. Non basta una grande prestazione, il Seregno cade contro la Triestina

MonzaToday è in caricamento