rotate-mobile
Domenica, 23 Gennaio 2022
Calcio

Tantissime soddisfazione per il settore giovanile del Seregno

Sono molti i giovani convocati per la rappresentativa Under 15 della Lega Pro

Bella soddisfazione per il settore giovanile del Seregno, alle prese con un lavoro di strutturazione per essere competitivo anche su un palcoscenico prestigioso come quello del professionismo.

Il commissario tecnico della rappresentativa Under 15 della Lega Pro Daniele Arrigoni ha infatti convocato anche l’attaccante azzurro Tommaso Arcieri, classe 2007, in vista del match che domani, alle 14,30, vedrà la sua squadra di scena al Suning Youth Development Centre di Milano contro i pari età dell’Inter. Per il gruppo, si tratterà del primo impegno dopo i recenti raduni a Cattolica e Pomigliano d’Arco.

«La novità -spiega Cesare Bertolino, responsabile del vivaio del Seregno- costituisce un’iniezione di fiducia preziosa per noi e rappresenta una conferma che l’impegno che stiamo mettendo in campo comincia a produrre frutti. Tra l’altro, Arcieri è appena stato tra i protagonisti del successo per 2-0 in campionato della nostra Under 15 sulla Pro Sesto seconda classifica, che ha ribadito i progressi dell’organico che abbiamo affidato a Nino Re».

Con Arcieri, sono stati convocati da Arrigoni i portieri Ivan Ymga Kamtchoum (Gubbio), Lorenzo Bonifacio (Sudtirol) ed Alessandro Ghisleri (Pro Vercelli), i difensori Nicolò Greco (Cesena), Maikol Xeka (Lucchese), Niccolò Rizzo (Siena), Lorenzo Errunghi (Montevarchi), Matteo Lecchi (Pergolettese), Lorenzo Zaffalon (Cesena), Pierfrancesco Grassi (Virtus Verona) ed Alessio Campanelli (Bari), i centrocampisti Manuel Fava (Teramo), Francesco Caiazza (Viterbese), Emilio Amadori (Cesena) e Stefan Turini (Sudtirol) e gli attaccanti Filippo Berti (Cesena), Filippo Bellei (Modena), Emanuele Riolfi (Virtus Entella), Salvatore De Martino (Juve Stabia), Pierre Favre (Lucchese), Christian Vaccaro (Palermo) ed Andrea Ognibene (Reggiana).

Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Tantissime soddisfazione per il settore giovanile del Seregno

MonzaToday è in caricamento